Nuoto, i record olimpici aggiornati dopo Rio 2016

Con lo slittamento di dodici mesi della rassegna a cinque cerchi del Sol Levante, tutte le star del nuoto globale hanno dovuto rinunciare alla possibilità di salire sul podio più ambito in assoluto già questa estate. In uno sport in cui il crono è però fondamentale, viene da chiedersi quali saranno le conseguenze a livelli di tempi sulla rassegna del prossimo anno. Riusciranno gli atleti ad ottenere riscontri all’altezza o saranno svantaggiati in maniera irreparabile?

Per quanto riguarda proprio l’aspetto cronometrico, è interessante notare come nell’ultima Olimpiade brasiliana siano stati battuti ben 13 record della manifestazione. Quali sono però i migliori tempi siglati ai Giochi nelle varie discipline aggiornati a Rio 2016 e, soprattutto, chi è che li detiene?

Di seguito l’elenco di tutti i migliori tempi nuotati in una rassegna a cinque cerchi nella storia del nuoto (ovviamente i crono sono tutti nuotati in vasca da 50 metri e spesso sono leggermente più alti dei record mondiali):

50 m 21″30 César Cielo Filho Brasile Brasile 16 agosto 2008 Cina Pechino, Cina
100 m 47″05 sf Eamon Sullivan Australia Australia 13 agosto 2008 Cina Pechino, Cina
200 m 1’42″96 Michael Phelps Stati Uniti Stati Uniti 12 agosto 2008 Cina Pechino, Cina
400 m 3’40″14 Sun Yang Cina Cina 28 luglio 2012 Regno Unito Londra, Regno Unito
1500 m 14’31″02 Record mondiale Sun Yang Cina Cina 4 agosto 2012 Regno Unito Londra, Regno Unito
Dorso
100 m 51″85 Record mondiale s Ryan Murphy Stati Uniti Stati Uniti 13 agosto 2016 Brasile Rio de Janeiro, Brasile
200 m 1’53″41 Tyler Clary Stati Uniti Stati Uniti 2 agosto 2012 Regno Unito Londra, Regno Unito
Rana
100 m 57″13 Record mondiale Adam Peaty Gran Bretagna Gran Bretagna 7 agosto 2016 Brasile Rio de Janeiro, Brasile
200 m 2’07″22 sf Ippei Watanabe Giappone Giappone 9 agosto 2016 Brasile Rio de Janeiro, Brasile
Farfallaht
100 m 50″39 Joseph Schooling Singapore Singapore 12 agosto 2016 Brasile Rio de Janeiro, Brasile
200 m 1’52″03 Michael Phelps Stati Uniti Stati Uniti 13 agosto 2008 Cina Pechino, Cina
Misti
200 m 1’54″23 Michael Phelps Stati Uniti Stati Uniti 15 agosto 2008 Cina Pechino, Cina
400 m 4’03″84 Record mondiale Michael Phelps Stati Uniti Stati Uniti 10 agosto 2008 Cina Pechino, Cina
Staffette a stile libero
4×100 m 3’08″24 Record mondiale Michael Phelps (47″51)
Garrett Weber-Gale (47″02)
Cullen Jones (47″65)
Jason Lezak (46″06)
Stati Uniti Stati Uniti 11 agosto 2008 Cina Pechino, Cina
4×200 m 6’58″56 Michael Phelps (1’43″31)
Ryan Lochte (1’44″28)
Ricky Berens (1’46″29)
Peter Vanderkaay (1’44″68)
Stati Uniti Stati Uniti 13 agosto 2008 Cina Pechino, Cina
Staffetta mista
4×100 m 3’27″95 Ryan Murphy (51″85)
Cody Miller (59″03)
Michael Phelps (50″33)
Nathan Adrian (46″74)
Stati Uniti Stati Uniti 13 agosto 2016 Brasile Rio de Janeiro, Brasile

Gara Tempo + Atleta Nazionalità Data Luogo
Stile liber
50 m 24″05 Ranomi Kromowidjojo Paesi Bassi Paesi Bassi 4 agosto 2012 Regno Unito Londra, Regno Unito
100 m 52″70 Simone Manuel
Penny Oleksiak
Stati Uniti Stati Uniti
Canada Canada
11 agosto 2016 Brasile Rio de Janeiro, Brasile
200 m 1’53″61 Allison Schmitt Stati Uniti Stati Uniti 31 luglio 2012 Regno Unito Londra, Regno Unito
400 m 3’56″46 Record mondiale Katie Ledecky Stati Uniti Stati Uniti 7 agosto 2016 Brasile Rio de Janeiro, Brasile
800 m 8’04″79 Record mondiale Katie Ledecky Stati Uniti Stati Uniti 12 agosto 2016 Brasile Rio de Janeiro, Brasile
Dorso
100 m 58″23 b Emily Seebohm Australia Australia 29 luglio 2012 Regno Unito Londra, Regno Unito
200 m 2’04″06 Record mondiale Missy Frankli Stati Uniti Stati Uniti 3 agosto 2012 Regno Unito Londra, Regno Unito
Rana
100 m 1’04″93 Lilly King Stati Uniti Stati Uniti 8 agosto 2016 Brasile Rio de Janeiro, Brasile
200 m 2’19″59 Rebecca Soni Stati Uniti Stati Uniti 2 agosto 2012 Regno Unito Londra, Regno Unito
Farfalla
100 m 55″48 Record mondiale Sarah Sjöström Svezia Svezia 7 agosto 2016 Brasile Rio de Janeiro, Brasile
200 m 2’04″06 Jiao Liuyang Cina Cina 1º agosto 2012 Regno Unito Londra, Regno Unito
Misti
200 m 2’06″58 Katinka Hosszú Ungheria Ungheria 9 agosto 2016 Brasile Rio de Janeiro, Brasile
400 m 4’26″36 Record mondiale Katinka Hosszu Ungheria Ungheria 6 agosto 2016 Brasile Rio de Janeiro, Brasile
Staffette a stile libero
4×100 m 3’30″65 Record mondiale Emma McKeon (53″41)
Cate Campbell (51″97)
Brittany Elmslie (53″12)
Bronte Campbell (52″15)
Australia Australia 6 agosto 2016 Brasile Rio de Janeiro, Brasile
4×200 m 7’42″92 Missy Franklin (1’55″96)
Dana Vollmer (1’56″02)
Shannon Vreeland (1’56″85)
Allison Schmitt (1’54″09)
Stati Uniti Stati Uniti 1º agosto 2012 Regno Unito Londra, Regno Unito
Staffetta mista
4×100 m 3’52″05 Missy Franklin (58″50)
Rebecca Soni (1’04″82)
Dana Vollmer (55″48)
Allison Schmitt (53″25)
Stati Uniti Stati Uniti 4 agosto 2012 Regno Unito Londra, Regno Unito

 

Se al femminile domina l’ormai ex-nuotatrice a stelle e strisce Missy Franklin (3 record: 100 dorso, 4×100 mista e 4×200 stile libero), il primatista di questa speciale classifica è come al solito la leggenda statunitense Michael Phelps che ci ha abituato a dominare i Giochi (recordman anche di ori) e detiene tutt’ora ben 7 migliori prestazioni (200 farfalla, 200 stile libero, 200 misti, 400 misti, 4×100 mista, 4×100 stile libero e 4×200 stile libero).

michele.giovagnoli@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: DeepBluMedia

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

L’Italia è grande: Roberto Cammarelle, il Gigante buono. Dall’oro di Pechino 2008 al furto di Londra 2012 contro Joshua

Jannik Sinner: “Non mi sto allenando sui campi, ma il ritorno a giocare sarà eccitante. Federer, non ritirarti!”