Volley femminile, Serie A1 – Conegliano soffre con Firenze, vince grazie a Bricio e balza in testa

Conegliano-Champions-League.jpg

Conegliano ha sconfitto Firenze per 3-1 (25-19; 23-25; 27-25; 25-19) nell’anticipo della 13^ giornata della Serie A1 di volley femminile. Le Campionesse d’Italia balzano momentaneamente al comando della classifica, in attesa della partita tra la capolista Casalmaggiore e Monza in programma domani pomeriggio.

A fare la differenza è stata la super Samanta Fabris che ha firmato 24 punti, decisiva nei momenti più caldi dell’incontro. Doppia cifra anche per la Campionessa del Mondo Nicole Fawcett (18) calatasi benissimo nella realtà delle Pantere che hanno sfruttato al meglio un grande muro (12 di squadre, 3 a testa per Malinov, Folie e Barazza). A Firenze, che rimane al nono posto in classifica, non sono bastate le solite Indre Sorokaite (21 punti, 3 aces) e Stephanie Enright (21).

 

Davide Mazzanti, che settimana prossima dovrebbe essere ufficialmente nominato CT della Nazionale, ha applicato turnover affidandosi alla linea giovane con Malinov in cabina di regia, Danesi al centro e Fiori. Confermate la stella Nicole Fawcett e Serena Ortolani, al centro Robin De Kruijf, Monica De Gennaro il libero.

Conegliano ha sudato più del previsto, pagando a caro prezzo un po’ di rilassatezza nel secondo parziale che rimette in carreggiata le ospiti. Sorokaite fa lo show e Bayramova chiude. Nel terzo parziale le toscane sono avanti 12-6 e la partita sembra essere totalmente girata ma Conegliano recupera punto su punto e agguanta le avversarie a quota 19. È la messicana a salire sugli scudi, a decidere il terzo set ai vantaggi e a trascinare le compagne verso il successo.

 

(foto Roberto Muliere)

Lascia un commento

scroll to top