Volley, Olimpiadi Rio 2016 – I precedenti ai quarti di finale: 5 vittorie e la sconfitta dei Fenomeni. Con l’Iran per la sesta!

Pallavolo-Fenomeni.jpg

Oggi l’Italia disputerà i quarti di volta per la settima volta nella sua storia alle Olimpiadi. A Rio 2016 la nostra Nazionale di volley maschile affronterà l’Iran dopo aver vinto il proprio girone eliminatorio. Sulla carta un incontro alla portata degli azzurri che devono però prestare la massima attenzione.

In passato l’Italia ha vinto il quarto di finale in ben cinque occasioni: ininterrottamente da Atlanta 1996 il nostro sestetto è tra le migliori quattro formazioni nella rassegna a cinque cerchi. In quell’occasione i Campioni del Mondo vinsero il girone, batterono l’Argentina ai quarti di finale (3-1) ma in finale quel folle tie-break contro l’Olanda ruppe i sogni della Generazione dei Fenomeni.

A Sydney 2000 fu l’Australia a cadere sotto i colpi dell’Italia: un 3-1 dopo aver dominato il girone, poi il torneo si concluse con una medaglia di bronzo.

Ad Atene 2004 ancora l’Argentina sul nostro cammino, un altro 3-1 ai quarti di finale e poi l’argento conquistato dopo aver perso l’impossibile finale contro il Brasile.

A Pechino 2008 un quarto di finale durissimo contro la Polonia dopo il secondo posto nel girone alle spalle degli USA. I biancorossi crollarono al tie-break, poi i ragazzi di Anastasi chiusero al quarto posto perdendo le successive sfide contro Brasile e Russia.

A Londra 2012 l’Italia disputò un pessimo girone eliminatorio ma nei quarti di finale firmò l’autentica impresa sconfiggendo i lanciatissimi USA. Arrivò poi un bellissimo bronzo, afferrato nella finalina contro la Bulgaria a cui eravamo stati costretti dopo la semifinale persa contro il Brasile.

La nostra unica eliminazione ai quarti di finale risale a Barcellona 1992. La Generazione dei Fenomeni di Julio Velasco ha vinto il Mondiale 1990, si presenta come superfavorita, domina il girone (tra l’altro con USA, Canada e Francia proprio come a Rio 2016…) ma perderà al tie-break contro l’eterna rivale Olanda.

 

Tag

Lascia un commento

Top