Volley femminile, Olimpiadi Rio 2016 – Impresa Serbia! Prima finalista, sconfitti gli USA Campioni del Mondo

PlayersofSerbiacelebratethewin.jpg

La Serbia è la prima finalista del torneo di volley femminile alle Olimpiadi di Rio 2016. Una sorpresa non annunciata ma le slave hanno meritato ampiamente il traguardo eliminando la Russia Campionessa d’Europa ai quarti di finale e oggi gli USA Campioni del Mondo.

Le ragazze di Terzic hanno sconfitto gli States per 3-2 (20-25; 25-17; 25-21; 16-25; 15-13) al termine di una partita ricca di ribaltoni e conclusa con un’emozionante rush finale al tie-break. L’autentica impresa della Serbia coglie di sorpresa le giocatrici di coach Kiraly che devono accontentarsi della finalina per il bronzo dopo aver dominato l’ultimo biennio.

La Serbia disputerà così la prima finale olimpica della sua storia (fino a ora non era mai arrivata nemmeno in semifinale) contro la vincente dell’altra semifinale tra Olanda e Cina mentre gli USA lotteranno per la medaglia dopo aver perso le ultime due finali per l’oro contro il Brasile.

Top scorer una scatenata Mihajlovic (22 punti, 5 muri), molto bene anche Boskovic (20) e Rasic (18, 7 muri e 4 aces). Dall’altra parte della rete Speraw ha provato a raddrizzare la contesa inserendo Robinson, Lowe e Harmotto a metà partita al posto di Murphy, Akinradewo e Hill ma la maga non è riuscita: doppia cifra per Adams (14), Lowe (13) e Larson (12). Dopo l’eliminazione del Brasile ai quarti di finale per mano della Cina, esce anche l’altra super favorita della viglia e ora il torneo attende di incoronare una sorpresa.

 

Tag

Lascia un commento

Top