Vela, Olimpiadi Rio 2016: Marrai (Laser) fuori dalla Medal Race per un punto! Crollo Poggi (Finn)

Vela-Francesco-Marrai-e1505413562315.jpg

Per i due Laser (Francesco Marrai e Silvia Zennaro) e per il Finn (Giorgio Poggi) battenti bandiera italiana, quella di oggi è stata una giornata decisamente da dimenticare… La vela azzurra perde infatti in un solo colpo due carte da Medal Race, non da medaglia però, e vede definitivamente affondare nelle anonime retrovie della classe rosa Laser Radial, Silvia Zennaro.

Francesco Marrai (13-23) getta alle ortiche la top-10 agguantata con caparbietà, coraggio e tecnica nelle precedenti otto regate. Per il pisano si tratta di un’autentica beffa: dodicesimo e fuori dalla Medal Race per un solo punto! Conduce le danze nei Laser sempre il croato Tonci Stipanovic. Al femminile invece, si chiude malamente la prima esperienza ai Giochi della venete Silvia Zennaro: 28-17 e 22^ piazza finale. Olanda in testa prima della decisiva Medal Race.

In conclusione, i Finn. Non era facile, si sapeva, entrare nei best 10 di questa classe super-competitiva, ma Giorgio Poggi ci stava riuscendoIl ligure ottiene un 7-19 nelle due prove odierne che lo allontanano quasi definitivamente dalla Medal Race (16°, a dodici punti di distanza); mancano due regate, ma per colmare il distacco dal decimo serviranno due prove da top sailor… Titolo che già merita senz’altro il britannico Giles Scott, dominatore annunciato del singolo pesante, primo con sedici lunghezze di vantaggio sul pur bravo sloveno Zbogar.

giuseppe.urbano@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top