Vela, Olimpiadi Rio 2016 – Laser: rimangono lontani dai migliori Francesco Marrai e Silvia Zennaro

Vela-Francesco-Marrai-e1505413562315.jpg

Non sorridono ai colori italiani, per il momento, le classi Laser – Standard maschile e Radial femminile – della vela olimpica. Francesco Marrai e Silvia Zennaro chiudono le due regate odierne (quattro quelle fin qui disputate) nell’anonimato, se non fosse per il 5° posto di chiusura del toscano che ha limitato parzialmente i danni dopo il 18° posto in race-3.

Marrai è ora 13° in classifica, ma ancora troppo lontano dalla quella top-10 che fa rima con Medal Race. Alsogaray (Arg), Stipanovic (Cro) e Meech (Nzl) si trovano ora sul podio virtuale della competizione dedicata all’impegnativa deriva singola. Solo ottavo, il brasiliano Robert Scheidt, l’uomo più atteso.

In campo femminile, dove la leadership è pertinenza della quotata cinese Xu Lijia, si registra la giornata-no della nostra Silvia Zennaro. La chioggiotta oggi ha chiuso 24^ e 18^, piazzamenti che, sommati al 10° ed al 24° posto di ieri, relegano l’azzurra in 21^ posizione overall. Domani altre due regate attendono i laseristi e le laseriste a Marina da Gloria.

giuseppe.urbano@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top