Tiro con l’arco, Olimpiadi 2016: Pasqualucci, Galiazzo e Sartori esordiscono nei tornei individuali

Pasqualucci_World-Archery_arco-e1489250597605.jpg

Oggi è il giorno dell’esordio nei tornei individuali maschili e femminili di tiro con l’arco, alle Olimpiadi 2016, per David Pasqualucci, Marco Galiazzo e Guendalina Sartori.

In un Sambodromo caldissimo, sia per la temperatura sia per la posta in palio, ecco quali saranno gli avversari dei tre azzurri che sperano di raggiungere Mauro Nespoli, qualificatosi negli scorsi giorni agli ottavi:.

David Pasqualucci:  il terzo posto in qualifica posiziona il laziale nella parte bassa del tabellone, con un avversario piuttosto abbordabile ai 1/32 di finale, ovvero l’atleta del Malawi Areneo David. Già dai 1/16 invece potrebbero iniziare i problemi, con un’eventuale sfida nella quale potrebbero esserci o lo spagnolo Antonio Fernandez o il rappresentante di Taipei Hao-Wen Kao.

Marco Galiazzo: la casella numero quarantasette ottenuta in qualifica lo circonda nella parte bassissima del tabellone di avversari ultratemibili. I 1/32 di finale vedranno il padovano contro il canadese Crispin Duenas che, senza nascondersi dietro un dito, parte favorito sulla carta; e qualora Galiazzo riuscisse a superare questo primo ostacolo, i 1/16 di finale lo vorrebbero impegnato contro lo statunitense Zach Garrett o il malese Haziq Kamarrudin.

Guendalina Sartori: piazzandosi in 13a casella, la veneta è stata inserita nella parte alta della griglia individuale. In dote ai 1/32 di finale c’è la colombiana “scorbutica” Carolina Aguirre e in un eventuale 1/16 di finale o la georgiana Kristine Esebua o l’indiana Deepika Kumari.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

michele.cassano@oasport.it

Foto: World Archery Credit

Lascia un commento

Top