Rugby a 7, Olimpiadi Rio 2016, si delinea la caccia alle medaglie: Nuova Zelanda ai quarti per miracolo

FijiSeven-TELEGRAPH.jpg

Seconda giornata di gare per quel che riguarda il torneo di rugby a 7 maschile. La Nuova Zelanda rimane in vita alle Olimpiadi di Rio 2016 ringraziando un solo piccolo punto. Gli All Blacks sono incappati nella seconda sconfitta, lasciando il passo all’ottima Gran Bretagna, ma ringraziano la sorte. Passano infatti il turno come seconda miglior terza grazie alla differenza punti, migliore soltanto di una lunghezza rispetto a quella degli Stati Uniti.

Si salva anche l’Australia, che infligge la prima sconfitta al Sudafrica nel big match odierno. Continua il percorso netto di Fiji, unica squadra a punteggio pieno, al pari della Gran Bretagna.

RUGBY A 7 MASCHILE – RISULTATI E CLASSIFICA FINALE ROUND ROBIN

GRUPPO A 

Argentina – Brasile 31-0 (mete di Revol, Muller Aranda, Alvarez, Schultz e Bruzzone, 3 trasformazioni di Revol)

Fiji – Stati Uniti 24-19 (mete di Ravouvou F, Kolinasau F, Kunatani F, Mata F, Barrett S, Ebner S, Baker S, 2 trasformazioni di Kolinasau F e Hughes S)

Classifica:Fiji 9 punti, Argentina 7, Stati Uniti 5, Brasile 3

GRUPPO B 

Francia – Spagna 26-5 (2 mete di Vakatawa F, una per Aicardi F, Cler F e Sempere Padilla S, 3 trasformazioni di Bouhraqua F)

Sudafrica – Australia 5-12 (mete di Senatla S, Cusack A e Parahi A, una trasformazione di Stannard A)

Classifica: Sudafrica, Francia ed Australia 7 punti, Spagna 3

GRUPPO C

Giappone – Kenya 31-7 (2 mete di Lemeki G, una er Hano G, Goya G, Injera K, una meta tecnica in favore del Giappone, 3 trasformazioni di Goya G, una per Oliech K)

Nuova Zelanda – Gran Bretagna 19-21 (mete di Ware N, Dickson N, Ioane N, Bennett G, Davies G e Norton G, 3 trasformazioni di Mitchell G, 2 per Kaka N)

Classifica: Gran Bretagna 9 punti, Giappone 7, Nuova Zelanda 5, Kenya 3

Qualificate: Fiji, Argentina, Sudrafica, Francia, Gran Bretagna e Giappone come prime due dei rispettivi raggruppamenti, mentre volano ai quarti Australia e Nuova Zelanda come due migliori terze.

Foto: Telegraph

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

 

Tag

Lascia un commento

Top