Pallavolo Olimpiadi Rio 2016. Italia, meglio tardi che mai: 3-0 a Portorico

Italia-volley-donne-14.8.2016.jpg

L’Italvolley donne salva la faccia nell’ultima sfida del torneo olimpico prima di lasciare Rio per una bruciante eliminazione. Dopo quattro sconfitte consecutive, la formazione azzurra travolge con un secco 3-0 (25-14, 25-13, 25-22) Portorico e ritrova quantomeno il sorriso a denti stretti prima di chiudere l’era Bonitta.

In avvio è Egonu a pigiare sull’acceleratore per il 10-5 Italia. Portorico molla subito la presa e ci pensa Orro con quattro ace consecutivi a chiudere il discorso facendo volare le azzurre sul 20-9 e aprendo la strada per il successo (25-14).

Nel set successivo le americane cercano di tenere il passo delle azzurre e resistono fino al 7-6, poi solo Italia che trova le misure alle rivali e manda in tilt il loro cambio palla. Chirichella e Gennari piazzano un paio di ace e per Portorico è notte fonda: 25-15.

Nel terzo set c’è partita. Le portoricane reagiscono e vanno avanti 11-6, l’Italia fatica a carburare ma non ci sta a rimettere in discussione il match. Egonu riporta sotto l’Italia (18-20) e Orro ancora una volta risulta decisiva al servizio per il sorpasso che manda in difficoltà Portorico (21-20). Del Core in attacco ed Egonu a muro procurano il break decisivo all’Italia che va sul 23-20 e si impone 25-22, lasciando con una vittoria una Olimpiade senza gloria.

Tag

Lascia un commento

Top