Nuoto, Olimpiadi Rio 2016: Rivolta e Codia alla prova del nove. Riusciranno ad invertire il trend negativo italico?

Matteo-Rivolta-2-nuoto-foto-La-presse-ph.-Gian-Mattia-D’Alberto-ricevute-da-ufficio-stampa-Arena-Italia.jpg

La sesta giornata del nuoto in piscina a Cinque Cerchi vedrà l’esordio di due atleti in casa Italia che nelle ultime stagioni si sono messi particolarmente in luce nel delfino veloce. Parliamo di Piero Codia (primatista italiano in 51″42) e Matteo Rivolta, campione italiano a Riccione col crono di 51″54 che andranno a caccia della finale olimpica. Un obiettivo di non poco conto se teniamo in considerazione l’estrema concentrazione di talento presente nelle specialità. Basta pronunciare il nome di Michael Phelps e ciò conferisce importanza e difficoltà alla gara. Un’annata, dunque, positiva per i due farfallisti italiani pronti a scendere in vasca, tentando di invertire il trend negativo per i nostri colori in questi Giochi.

Al momento, la resa della squadra italiana, nel darsi agonistico in piscina, è stata a dir poco disastrosa. Al di là dello splendido bronzo di Gabriele Detti nei 400 stile libero maschili del primo giorno, le esibizioni dei nuotatori nostrani hanno deluso ed  alimentato i soliti dubbi circa la resa agonistica degli atleti. Troppa passività ed arrendevolezza, subendo quasi l’atmosfera olimpica, sono i veri punti deboli di un team che per l’ennesima volta sta deludendo le attese. Doveva essere l’Olimpiade del riscatto di Londra ma, per certi versi, si sta facendo anche peggio. Se è vero infatti che il computo di medaglie è già superiore, per lo zero londinese di quattro anni fa, è altrettanto riscontrabile l’inesistenza della nostra squadra in finali (solo 2) e le rare semifinali centrate. Ora starà, dunque, ai due alfieri tricolore risalire la corrente sperando che il cielo grigio sopra Rio de Janeiro faccia intravedere qualche squarcio di azzurro.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto: La presse Gian Mattia D’Alberto ricevute da ufficio stampa Arena Italia

Tag

Lascia un commento

Top