Canoa velocità, Olimpiadi Rio 2016, Manfredi Rizza: “Ho avuto un piccolo intoppo in partenza”

Rizza-Loddo-canoa-foto-federcanoa.jpg

Non del tutto soddisfatto Manfredi Rizza al termine della finale del K1 200 metri conclusa al sesto posto.

“Ero partito forte nella batteria e in semifinale, in finale ho cercato di fare di più, ma ho avuto un piccolo intoppo  – ha detto l’atleta della Canottieri Ticino ai microfoni di Rai sport –  È difficile da digerire il sesto posto, anche se ero il più giovane nella finale e in acqua c’erano tutti i migliori al mondo.

Il campo di regata? Non possiamo gareggiare solo con l’acqua piatta, ma poteva essere peggio, perché temevo si alzassero le onde. Mi porterò a casa una grande esperienza, sono super contento di essere tra i primi sei al mondo. La nota negativa è che devo maturare ancora. Se sono arrivato qui è merito di tutti quei ragazzi che a Pavia avevano il mio stesso sogno e mi hanno spinto a migliorarmi”.

francesco.drago@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top