Canoa velocità, Olimpiadi Rio 2016: i record di Danuta Kozak, tris d’oro per la magiara in Brasile

Danuta-Kozak-canoa-pagina-FB-Kozak.jpg

K1, K2 e K4 500 metri. Danuta Kozak con il tris olimpico di Rio 2016 è diventata la prima donna della canoa velocità a vincere tre medaglie d’oro nella stessa rassegna a cinque cerchi.

Contando anche gli uomini, soltanto il sovietico Vladimir Parfenovic a Mosca 1980 e il neozelandese Ian Ferguson a Los Angeles 1984 sono riusciti a realizzare un risultato del genere. “Credo di aver bisogno di un po’ di tempo per capire quello che ho fatto” ha dichiarato la magiara al termine della gara del K4 500.

l record tuttavia non sono finiti qui. Con cinque ori totali, la 29enne nata a Budapest ha raggiunto due leggende dello sporto ungherese: la ginnasta Ágnes Keleti e la nuotatrice Krisztina Egerszegi. Meglio di lei soltanto i tre schermidori Rudolf Kárpáti, Pál Kovács Aladár Gerevich.

Gli ungheresi con più titoli olimpici:

Aladár Gerevich (scherma – sciabola): sette ori olimpici

Pál Kovács (scherma – sciabola): sei ori olimpici

Rudolf Kárpáti (scherma – sciabola): sei ori olimpici

Krisztina Egerszegi (nuoto): cinque ori olimpici

Ágnes Keleti (ginnastica artistica)cinque ori olimpici

Danuta Kozak (canoa velocità): cinque ori olimpici

francesco.drago@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top