Calcio, Olimpiadi Rio 2016: la Nigeria cerca il tris, l’Honduras la prima medaglia della storia

Nigeria-calcio-rio-2016-foto-twitter-fifa.jpg

La prima delle due finali del torneo olimpico di calcio in programma quest’oggi a Rio 2016 si giocherà a Belo Horizonte alle 18 italiane e metterà in palio la medaglia di bronzo. A contendersela Nigeria e Honduras, che sono state sconfitte nettamente da Germania (0-2) e Brasile (0-6) in semifinale.

Sulla carta il pronostico pende nettamente dalla parte delle Super Eagles, fino alla gara con i tedeschi tra le migliori squadre della manifestazione. Atleticamente spaventosi, gli africani hanno dimostrato anche una discreta qualità soprattutto attraverso i piedi del centrocampista del Chelsea John Obi Mikel, fuori quota che per valore tecnico, esperienza e carisma fa la differenza. In caso di podio la Nigeria aggiungerebbe al proprio palmarès l’unica medaglia a cinque cerchi che ancora le manca dopo l’oro ad Atlanta 1996 e l’argento a Pechino 2008, confermandosi dunque una grande realtà del (discusso) calcio olimpico.

Le tante belle parole spese sull’Honduras capace di eliminare l’Argentina al girone e la Corea del Sud bronzo in carica ai quarti di finale si sono invece trasformate in commenti di shock dopo l’orribile sfida contro Neymar e compagni. I centro-americani in semifinale non hanno “visto boccia”, come si suol dire, passando in svantaggio dopo appena 15 secondi – gol più rapido della storia del torneo – e difendendo in maniera folle contro i velocissimi inserimenti delle punte verdeoro.

Non c’è stata reazione e il finale, impietoso, ha parlato di 0-6. Ma adesso c’è l’occasione per il riscatto e per rendere comunque storica la rassegna di Rio: l’Honduras è tra i paesi che non ha mai vinto una medaglia a cinque cerchi. Raggiungerla, battendo la favorita Nigeria, porterebbe ugualmente nel mito Pereira e compagni.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Twitter Fifa

Tag

Lascia un commento

Top