Atletica, Olimpiadi Rio 2016: Nafissatou Thiam batte le grandi dell’eptathlon e vince l’oro

Atletica-Nafissatou-Thiam.jpg

Sorpresa nella gara dell’eptathlon, dove la belga Nafissatou Thiam ha conquistato un’inaspettata medaglia d’oro. L’atleta di Namur, che tra pochi giorni compirà ventidue anni, si era classificata terza ai Campionati Europei di Zurigo nel 2014, ma nella due giorni di gare ai Giochi Olimpici di Rio 2016 è riuscita ad ottenere prestazioni eccezionali in molte prove, frantumando il proprio primato del salto in lungo. Questi risultati le hanno permesso di presentarsi all’ultima gara, quella degli 800 metri, con un ottimo margine che le ha permesso di conquistare la medaglia d’oro nonostante le sue difficoltà nella prova del doppio giro di pista: con 6.810 punti, Thiam ha così preceduto la campionessa in carica, la britannica Jessica Ennis-Hill (6775 punti), mentre la medaglia di bronzo è andata alla canadese Brianna Theisen Eaton (6653 punti). Delude, invece, l’altra britannica Katarina Johnson-Thompson, considerata come un potenziale fenomeno, che chiude sesta con 6523 punti.

Nafissatou Thiam diventa dunque la seconda belga a conquistare una medaglia d’oro olimpica nell’atletica: la prima era stata Tia Hellebaut, vincitrice della gara di salto in alto a Pechino 2008.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top