Atletica, doping: positivo il campione asiatico di getto del peso

Atletica-Inderjeet-Singh.jpg

Secondo caso doping a distanza di poche ore per l’India: dopo il lottatore Narsingh Yadav, medagliato di bronzo agli ultimi mondiali, è toccato infatti al ventottenne Inderjeet Singh, campione asiatico di getto del peso. La sostanza incriminata è uno steroide anabolizzante: se il risultato dovesse essere confermato, Singh andrebbe incontro ad una squalifica ed alla conseguente impossibilità di prenderà parte ai Giochi Olimpici di Rio 2016.

Detentore di un primato da 20.65 metri, Singh ha vinto lo scorso anno anche la medaglia d’oro alle Universiadi, oltre al titolo continentale asiatico. A Pechino, invece, aveva ottenuto la qualificazione alla finale mondiale, classificandosi all’undicesimo posto. Nel suo palmarès figura anche il bronzo dei Giochi Asiatici di Incheon 2014.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top