Beach volley, World Tour 2016, Amburgo. Menegatti/Orsi Toth perfette: ora sfida alle brasiliane

orsi-toth-10.6.2016.jpg

Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth volano agli ottavi di finale delle Major Series di Amburgo grazie al successo in due set nei sedicesimi sulle russe Ukolova/Birlova.

Partita senza storia, a senso unico, quella giocata in mattinata dalla coppia azzurra che si è sbarazzata della coppia russa in poco più di mezz’ora. L’unico momento di equilibro è stato l’avvio del primo set con le due coppie molto vicine fino all’11-11, poi lo scatto decisivo delle azzurre con alcuni contrattacchi vincenti chiusi da Orsi Toth che hanno fruttato il break (17-13) che ha aperto la strada per il 21-16 conclusivo.

Prima fase piuttosto equilibrata anche nel secondo parziale prima del break siglato prima da Orsi Toth e poi da due contrattacchi consecutivi di Menegatti che hanno portato le azzurre sul 13-8. Partita chiusa perchè le russe hanno mollato la presa permettendo alle azzurre di dominare anche il finale del match fino al 21-11.

Ora le azzurre sono attese da una prova durissima, la sfida degli ottavi di finale alle 13 contro le campionesse del mondo Aghatha/Barbara. Le due coppie si sono affrontate cinque volte in due anni e le brasiliane hanno sempre avuto la meglio, due volte al tie break e tre in due set. L’ultima sfida fra le due coppie risale ad un anno esatto fa al Grand Slam di Mosca. Agatha/Barbara hanno vinto il loro ultimo torneo proprio undici mesi fa sulla sabbia olandese al Campionato del Mondo. Da allora quattro podi, con due argenti e due bronzi, ma nessun altro successo.

Così i sedicesimi di finale femminili disputati questa mattina: Holtwick/Semmler (Ger)-Humana Paredes/Pischke (Can) 0-2 (18-21, 17-21), Gallay/Klug (Arg)-Fendrick/Sweat (Usa) 2-1 (21-12, 17-21, 18-16), Walsh/Ross (Usa)-Broder/Valjas (Can) 2-1 (21-17, 12-21, 15-5), Zumkehr/Heidrich (Sui)-Liliana/Elsa (Esp) 0-2 (20-22, 16-21), Laboureur/Sude (Ger)-Elize Maia/Duda (Bra) 1-2 (24-22, 19-21, 17-19), Meppelink/Van Iersel (Ned)-Wang/Yue (Chn) 2-1 (21-17, 19-21, 15-8), Pata/Matauatu (Van)-Forrer/Vergè Deprè (Sui) 2-0 (21-18, 21-16).

Così gli ottavi: Larissa/Talita (Bra)-Matauatu/Pata (Van), Borger/Büthe (Ger)-Meppelink/Van Iersel (Ned), Bawden/Clancy (Aus)-Duda/Elize Maia (Bra), Agatha/Barbara (Bra)-Menegatti/Orsi Toth (Ita),    Lili/Maria Antonelli (Bra)-Elsa/Liliana (Esp), Pavan/Bansley (Can)-Ross/Walsh (Usa), Juliana/Lima (Bra)-Gallay/Klug (Arg), Ludwig/Walkenhorst (Ger)-Humana-Paredes/Pischke (Can).

Tag

Lascia un commento

Top