Pallanuoto, Alex Giorgetti salta 3 controlli anti-doping. A rischio le Olimpiadi di Rio 2016

Giorgetti-Pallanuoto-Settebello-Renzo-Brico.jpg

Lo sport italiano è sempre più tormentato dallo spettro del sistema anti-doping (in particolare di geolocalizzazione) a soli 3 mesi dalle Olimpiadi di Rio 2016.

Alex Giorgetti, stella della nazionale di pallanuoto, ha saltato 3 controlli, come riporta la Gazzetta dello Sport. Incredibili le motivazioni: nelle prime due occasioni il sistema non avrebbe accettato l’aggiornamento dei dati sul mutamento di data, sede ed orario dei test; nella terza, invece, il citofono dell’edificio dove alloggiava il pallanuotista non riportava il suo nome.

Il caso appare del tutto simile a quello del canottiere Vincenzo Abbagnale. Giorgetti, che non verrà convocato dal ct Campagna per la prossima sfida di World League con la Croazia, dovrà ora essere ascoltato dalla Procura Anti-Doping. In caso di squalifica, dovrebbe dire addio ai prossimi Giochi. E l’Italia continua a perdere pezzi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

scroll to top