Ginnastica, Olimpiadi 2016 – Tutto il cammino verso Rio: date e gare cruciali. Quando si torna in pedana…

mariani-2.jpg

Il Test Event 2016 di ginnastica artistica ha definito tutte le qualificate alle Olimpiadi 2016. Mancano cento giorni ai Giochi a cinque cerchi, il cammino verso Rio è ormai entrato nel vivo ma la marcia è ancora lunga.

Dopo le prove all’Olympic Arena, che hanno manifestato diversi problemi tecnici dell’impianto, il circuito della Polvere di Magnesio è attesa da un paio di mesi interlocutori per quanto riguarda le gare.

Si ritornerà in pedana sabato 7 maggio per la quarta e ultima tappa di Serie A. Al PalaVela di Torino si assegnerà lo scudetto. Brixia Brescia in pole position per il tricolore ma l’appuntamento è molto importante per capire lo stato di forma dell’Italia; vedere se Vanessa Ferrari sarà della partita; osservare i passi in avanti di Erika Fasana, Sofia Busato, Martina Rizzelli; fare il punto della situazione per Carlotta Ferlito dopo la botta di Jesolo; Enus Mariani, Elisa Meneghini, Lara Mori e Tea Ugrin in corsa per i cinque ambiti body azzurri.

 

Dopo la prova del capoluogo piemontese, la nostra Nazionale inizierà la preparazione per gli Europei, in programma a Berna (Svizzera) dal 1° al 5 giugno. Nelle settimane precedenti si svolgeranno i collegiali per designare la formazione che verrà schierata in terra elvetica: è chiaro che quel gruppo avrà fatto un passo in avanti importante verso la convocazione per le Olimpiadi.

La rassegna continentale femminile sarà preceduta da quella maschile, sempre nella capitale svizzera ma dal 25 al 29 maggio. Entrambi gli eventi prevedono anche la competizione riservata al settore juniores. Proprio le under 16 azzurre saranno impegnate in un triangolare contro Gran Bretagna e Germania, in programma a Carpiano il 21 maggio.

 

Nel mentre si svolgeranno anche diverse tappe della World Challenge Cup, il circuito di Coppa del Mondo riservato alle singole specialità. Osijek (Croazia) dal 28 aprile al 1° maggio, Varna (Bulgaria) dal 13 al 15 maggio, San Paolo (Brasile) dal 20 al 22 maggio.

Occhi puntati anche sui Campionati Nazionali Cinesi (a Hefei, 7-15 maggio), sui Campionati Canadesi (a Edmonton, 31 maggio – 5 giugno), fondamentali gli US Classic (a Hartford, 5 giugno) e la Russian Cup (a Penza, 28 giugno – 2 luglio).

Weekend di fuoco a inizio luglio: Campionati Italiani Assoluti (9-10 luglio), a San Jose i Trials che definiranno il quintetto olimpico degli USA (8-10 luglio). A quel punto Rio sarà dietro l’angolo: le Olimpiadi si disputeranno dal 5 al 21 agosto.

 

Tag

Lascia un commento

Top