World Series of Boxing 2017: gli Italia Thunder battono i France Fighting Roosters e passano il turno

Boxe-Guido-Vianello-WSB.jpg

Sarebbe bastato anche un solo punto, sinonimo di sconfitta per 3-2, per centrare il passaggio del turno come miglior terza, ma gli Italia Thunder sono voluti andare oltre, superando per 4-1 i France Fighting Roosters al PalaSport Vespucci di Roma, nell’ultimo match della fase a gironi delle World Series of Boxing 2017.

La serata è iniziata con la sfida dei pesi mosca (52 kg), che ha visto la vittoria ai punti con verdetto unanime da parte dei giudici per il ventiduenne Gianmario Serra ai danni del bulgaro Daniel Asenov. Nella sfida dei pesi leggeri (60 kg), poi, Michael Magnesi si è imposto con lo stesso verdetto su Khalil El Kadri, dando alla franchiggia italiana la certezza della qualificazione ai quarti di finale.

Match molto combattuto quello dei pesi welter (69 kg), dove Erik Lazzarato, ventisettenne proveniente dal professionismo, ha sconfitto per split decision (2-1) Mohamed-Ali Ouali. A quel punto, i Thunder hanno di fatto chiuso il confronto, rendendo aneddotici gli ultimi due incontri. È solo allora che il peso mediomassimo Bakary Diabira è riuscito a mettere a segno un punto per la squadra francese, superando per split decision Adriano Sperandio. A chiudere la serata è stata la vittoria del peso supermassimo Guido Vianello (+91 kg), che ha superato con un perentorio 3-0 l’austriaco Aleksandar Mraović, nuova recluta dei Fighting Roosters.

Grazie a questa vittoria, gli Italia Thunder raggiungono i France Fighting Roosters ad undici punti in classifica. Questa sera si terrà l’altro incontro valido per il raggruppamento euro-africano, che però sarà del tutto ininfluente: i British Lionhearts sono già certi di terminare al primo posto, mentre i Morocco Atlas Lions sanno già di essere eliminati.

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Series of Boxing

Lascia un commento

Top