LIVE – F1, GP Bahrain 2017: la gara in DIRETTA. VETTEEEEEEEEEEEEEL! TRIONFO MONUMENTALE! Hamilton si inchina, strategia e partenza da urlo

Vettel-8-Ferrari-FotoCattagni.jpg

Buongiorno amici di OASport e benvenuti alla DIRETTA LIVE del GP del Bahrain, terza prova del Mondiale 2017 di Formula Uno. Sul circuito di Sakhir le monoposto si daranno battaglia nel giorno di Pasqua, impegnate sotto i riflettori del deserto, nella prima gara in notturna della stagione.

Sebastian Vettel ha vinto in Australia, Lewis Hamilton ha trionfato in Cina: 1-1 e palla al centro, proprio la gara del Bahrain potrebbe segnare una svolta importante nella corsa verso il Mondiale di F1. Il tedesco oggi è chiamato a spremere la sua Ferrari fino in fondo: partirà dalla terza casella, alle spalle proprio delle due Mercedes da cui ha pagato mezzo secondo di distacco in qualifica. Le Frecce d’Argento sono già scappate oppure oggi c’è la possibilità di credere nel miracolo sportivo?

Vettel vorrà certamente lottare con Lewis Hamilton e Valtteri Bottas che per la prima volta in carriera scatterà al palo. Il finlandese ha conquistato una superlativa pole position, battendo il compagno di squadra: reggerà la pressione? Vettel dovrà fare una super partenza! Attenzione alle Red Bull di Ricciardo e Verstappen che scatteranno quarto e sesto, in mezzo a loro l’altra rossa di Kimi Raikkonen.

OASport vi propone la DIRETTA LIVE del GP del Bahrain 2017, terza prova del Mondiale di F1: per vivere la gara minuto dopo minuto, curva dopo curva, in tempo reale. Si inizia alle ore 17.00. Buon divertimento a tutti.

 

CLICCA IL TASTO F5 O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI MOBILE PER AGGIORNARE LA PAGINA

 

CLICCA QUI PER LA GRIGLIA DI PARTENZA

 

Grazie a tutti per averci seguito. A breve cronache, classifiche, pagelle, video, approfondimenti.

Seconda vittoria stagionale dopo il GP d’Australia. Primo nella classifica del Mondiale con 7 punti di vantaggio su Hamilton, oggi secondo davanti all’altra Mercedes di Bottas. Quarto Raikkonen!

VETTEEEEEEEEEEEEL HA VINTOOOOOOOOOOOOOO IL GP DEL BAHRAIN! Gara monumentale di Sebastian che è partito a razzo, sorpassando Hamilton al via. Poi con una strategia monumentale ha sorpassato Bottas, è riuscito a contenere la rimonta di Hamilton e ha trionfato! GARA EPOCALE AL SAKHIR!

56° GIRO/57 VETTEEEEEEEEEEEEEEL. INIZIA L’ULTIMO GIRO. ULTIMI CHILOMETRI. LA CAVALCATA VERSO LA VITTORIA. HAMILTON HA MOLLATO LA PRESA.

55° GIRO/57 DAIIIIIIIIIIIIIII! E’ FATTAAAAAAAAA! 6.4 IL VANTAGGIO. VETTEL A DUE GIRI DALLA VITTORIAAAAAAAAAA.

54° GIRO/57 Hamilton per la prima volta perde decimi causa doppiaggio: 6.2 il ritardo da Vetteeeeeel. Dita incrociate, la Ferrari è vicinissima al trionfo…

53°GIRO/57 Vettel ha 6.7 secondi di vantaggio su Hamilton. Mancano 4 giri, Alonso e Wehrlein danno prontamente strada a Seb che deve dare tutto in questi ultimi quattro giri

52° GIRO/57 Mancano 5 giri al termine. Per fortuna non viene chiamata la safety car. Solo bandiera gialla nel settore centrale. questo è un aiuto importante per Vettel che ora deve doppiare Kvyat, Alonso, Wehrlein in lotta tra loro per il 12esimo posto: potrebbe perdere molto tempo.

Rottura del cambio per Ericsson proprio durante il doppiaggio. Parcheggia la sua Sauber. Posizione che potrebbe richiamare la safety car… Speriamo di no…

51° GIRO/57 Vettel perde un altro secondino: 8.3 secondi il vantaggio su Hamilton che però ora deve doppiare Palmer ed Ericsson… Speriamo che perda qualche decimo.

50° GIRO/57 Vettel tiene i 9 secondi di vantaggio su Hamilton. Mancano 7 giri. Dai SEBASTIAAAAAAAAN! Tieni duro. Cala la performance delle gomme di Lewis… Speriamo.

49° GIRO/57 Hamilton guadagna mezzo secondo nel primo settore, Vettel ora deve doppiare Palmer ed Ericcson. Non è facileeee! Ora usa il DRS sul dritto, ha perso sette decimi nel settore centrale. Ha 9 secondi di vantaggio su Hamilton, ne ha recuperati 1.8. PAURAAAAAAA!

48° GIRO/57 Purtroppo non è ancora finita. Ora Vettel ha il traffico dei doppiati davanti a sé e potrebbe perdere qualcosa… Hamilton sta mettendo i brividi da dietro. Aiutooooo. Sebastian tieni duro. 9 giri alla bandiera a scacchi…

47° GIRO/57 SORPASSO DI HAMILTON su Bottas, facilissimo. Quasi sicuro un ordine di scuderia. E ora ha dieci secondi per provare a riprender il nostro VETTEL. 12 SECONDI DI VANTAGGIO DEL FERRARISTA.

47° GIRO/57 Hamilton ha un ritmo incredibile. Ha guadagnato 1.3 su Vettel: il box è chiaro “hai il passo per vincere!. 1:32.798, GIRO VELOCE di Lewis che è prossimo al sorpasso su Bottas…

46° GIRO/57 VETTEEEEEL guadagna ancora su Bottas: 11 secondi! Ma Hamilton è a 3 secondi dal compagno di squadra e a 14 da Sebastian. Troppi ma con questo ritmo…Speriamo che non ci faccia scherzi.

44° GIRO/57 Hamilton a caccia di Bottas! Gli ha recuperato 2 secondi in un solo giro! Pazzesco. Ha una gomma soft ultra performante che lo può portare verso la piazza d’onore. Ormai è una cavalcata d’onore per Sebastian Vettel…

43° GIRO/57 Hamilton si lamenta con il suo box! Voleva che gli montassero la super soft! Che confusione in casa Mercedes oggi, la Ferrari li ha messi in crisi. Vettel sempre comodamente al comando con 9.4 secondi su Bottas, Hamilton è a 8” dal compagno di squadra. Kimi Raikkonen ha ormai blindato la quarta piazza davanti a Ricciardo e Massa.

42° GIRO/57 Vettel mantiene il vantaggio su Bottas: 9.5 il distacco della Mercedes. Hamilton è terzo: non ci saranno ordini di scuderia, se vuole sorpassare il compagno dovrà farlo per meriti propri in pista. Ma Valtteri è a 9 secondi. GIRO VELOCE DI RICCIARDO: 1:33.495, lo soffia a Raikkonen.

VETTEEEEEEEEEL IN TESTAAAAAAAAAA AL GP DEL BAHRAIN! Una rincorsa fenomenale si è concretizzata. Ma c’è ancora da sudare. 9.4 di vantaggio su Bottas, 19 su Hamilton.

41° GIRO/57 Hamilton ai box! Monta le gialle, negli ultimi 16 giri proverà a ridare l’assalto a Vettel. Qui sconta anche i 5 secondi di penalità.

40° GIRO/57 LO STA ANDANDO A RIPRENDERE! VETTEL A 10 SECONDI DA HAMILTON. Lewis deve rivedere la strategia.

39° GIRO/57 GIRO VELOCE DI RAIKKONEN: 1:33.767. Kimi è quarto, prova a recuperare Bottas per il podio ma è difficile.

39° GIRO/57 PICCHIAAAAAAA! FENOMENENO ROSSO! VETTEL STA FACENDO SOGNARE TUTTA L’ITALIA. Ora ha 11 secondi da Hamilton, in ogni giro tira giù un secondo. Lewis è alla frutta, Sebastian sta mettendola sua Ferrari alla frusta. Ricordiamo che Hamilton ha sulle spalle anche una penalità di cinque secondi…

38° GIRO/57 ANCORAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! UN TRITURATORE, STA METTENDO A FERRO E FUOCO IL DESERTO. 12.1 SECONDI DA HAMILTON, UN ALTRO SECONDO GUADAGNATO. VUOLE LA VITTORIA!

37° GIRO/57 MARTELLAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! UN ALTRO SECONDOOOOOOOOOOO! TI VOGLIAMO COSI’! 13.2 DI RITARDO DA HAMILTON. Vetteeeeeeeeeeeeeeeeeeeel.

36° GIRO/57 SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII! VETTEEEEEEEEEEEEEEL. TIRA GIU’ UN SECONDO E MEZZO IN UN GIRO. Sul traguardo ha 14.2 secondi di ritardo da Hamilton. DAIIIIIIIIIII. 1:33.826, GIRO VELOCE del ferrarista.

35° GIRO/57 VETTEL SECONDO, SORPASSATO Raikkonen. Ora ha 15.2 secondi di ritardo da Hamilton. Serve un martello pneumatico per provare a recuperare lo svantaggio. SI PUO’ FARE, DAI SEBASTIAN!

VETTEL deve sperare che Hamilton si fermi altrimenti dovrebbe accontentarsi della seconda piazza (Raikkonen si fermerà sicuramente). Oppure deve recuperargli 10 secondi in queste 13 giornate e sfruttare la penalità.

34° GIRO/57 HAMILTON leader della gara. Ricordiamo che deve scontare anche 5 giri di penalità. Ora la domanda è questa: Lewis si fermerà oppure arriverà al traguardo su queste gomme gialle? Sarebbe qualcosa di folle, ma potrebbe farlo. Vettel è terzo a 16 secondi di distacco dal leader!

33° GIRO/57 VETTEEEEEEL AI BOX! Montate le gialle, andrà fino alla fine così. Sosta non rapidissima, forse perse un secondo. Sebastian è alle spalle di Raikkonen, in terza posizione. Hamilton è al comando, ha fatto 20 giri sulla gialla. Si fermerà?

33° GIRO/57 Vettel ha perso altri 7 decimi su Hamilton! AIUTOOOOO! Lewis è lì a 3.2 secondi, FERRARI E’ L’ORA DI MUOVERSI!

31° GIRO/57 Vettel continua a girare sul piede di 1:35, Hamilton gli guadagna un paio di decimi. 5 secondi il distacco. DAI SEBASTIAAAAAAAN! TIENILO LI’. Speriamo però che Lewis non vada fino in fondo…

30° GIRO/57 SI FERMA BOTTAS! Monta la gomma gialla, questa è la sua ultima sosta ma gli ultimi giri non saranno semplici. Ora vedremo quanto recupererà su Vettel che tra poco dovrà necessariamente fermarsi… Raikkonen può invece fare corsa su Bottas. Sebastian ha sempre 5.5 secondi di vantaggio su Hamilton: MOMENTO CRUCIALE DELLA CORSA.

Fernando Alonso incredulo per quanto sta succedendo. Lo spagnolo è 12 esimo, sta soffrendo.

29° GIRO/57 Hamilton può davvero andare fino in fondo con questa gomma gialla? Questo è il dubbio attuale di questo Gran Premio… Lewis può provarci ma deve fare altri 28 giri su questa copertura. Continua a recuperare su Vettel, ora Sebastian ha 5.5 secondi di margine sul britannico. Speriamo non ci sia un’altra safety car…

28° GIRO/57 Hamilton per la prima volta risponde a Vettel e ha guadagnato 3 decimi nel corso di questa tornata. Ora ci sono sei secondi di staccato, Bottas è invece a 9 secondi. Hamilton prova a recuperare in pista la penalità…

28° GIRO/57 Vettel ha 6.5 secondi di vantaggio su Hamilton, il distacco continua a salire. Sebastian sta girando sulle super soft, Hamilton le gialle: fin quando riuscirà a portarle avanti? Bottas ha le rosse come il ferrarista. Attenzione anche al passo di Kimi Raikkonen: è a sei secondi da Bottas, nel giro di cinque giri ha recuperato un paio di secondi. Non male…

27° GIRO/57 Hamilton passa Bottas, apparentemente senza ordini di scuderia. Ricordiamo che Lewis ha cinque secondi di penalità da scontare al primo pit-stop o eventualmente sul tempo del traguardo.

26° GIRO/57 Non c’è storia. La Ferrari ha un passo inverosimile. Vettel continua a volare come un forsennato: 6 secondi di vantaggio su Bottas. Hamilton ora è a 8 decimi dal compagni di squadra.

Ecco il sorpassone di Raikkonen su massa.

25° GIRO/57 VETTEEEEEEEEEEEL! QUATTRO SECONDI DI VANTAGGIO SU BOTTAS! UN ASSOLOOOOOOOOOO! CHE DOMINIO. Ci avviciniamo a metà gara… Bottas ha un secondo di vantaggio su Hamilton, Raikkonen ha 7” da recuperare su Hamilton.

24° GIRO/57 RAIKKONEEEEEEEEEEEEEEEEN! STACCATONAAAA SU MASSA E LO INFILAAAAAAAAAAA! CHE NUMERO!: Oggi Kimi è sveglio come vuole Marchionne. Vediamo ora il suo passo gara: riuscirà a recuperare sulle Mercedes?

23° GIRO/57 Contrordine della Mercedes! Dicono a Bottas di stare dov’è, Hamilton non riesce a riprendere. C’è confusione nel box mentre Raikkonen è vicinissimo a Massa e sta cercando di ingaggiare la lotta per prendersi la quarta posizione.

22° GIRO/57 A Bottas hanno chiesto di far passare Hamilton in virtù proprio di questa penalità. Le Frecce d’Argento stanno pasticciando tra loro, Vettel sta letteralmente scappando. Ora il suo vantaggio sfiora i 3 secondi: stiamo tutti sognando nel deserto. Mille e una Notte sotto i riflettori del Sakhir.

20° GIRO/57 ATTENZIONEEEEEE! 5 SECONDI DI PENALITA’ PER HAMILTON! Ha rallentato Ricciardo all’ingresso della pit-line. Li dovrà scontare al prossimo pit-stop. Vettel con 2.4 secondi su Bottas. Sta letteralmente dominando il GP del Bahrain!

19° GIRO/57 VETTEL STA LETTERALMENTE VOLANDO. Ora ha quasi due secondi di vantaggio su Bottas. GIRO VELOCEEEEEEE: 1:34.5, mezzo secondo meglio del finlandese in questa tornata. Speriamo che le gomme tengano… Ricordiamo che i big dovranno fermarsi sicuramente un’altra volta: è obbligatorio girare anche sulle gomme gialle.

18° GIRO/57 Non succede nulla in questa tornata. Gran Premio spettacolare, in mezzora di gara è davvero successo di tutto. La Ferrari sta sognando, Vettel è al comando con una strategia superlativa e una partenza stellare. Sebastian sta facendo i numeri, le Mercedes sono alle sue spalle. E che difesa sul tentativo di sorpasso di Bottas… Massa è meraviglioso quarto davanti a Raikkonen.

17° GIRO/57 RAIKKONEEEEEEEEEEN! Sorpassone su Ricciardo che sembra avere dei problemi con le gomme, non riesce a metterle in temperatura.

17° GIRO/57 SIIIIIIIIIII! VETTEEEEEL MONUMENTALE. Bottas ha cercato il sorpasso, ruota a ruota spettacolare, Sebastian si difende alla grande, lo tiene dietro e ora prende 1 secondo i margine nel giro di due curve. Il tentativo è costato caro alla seconda guida della Mercedes mentre Hamilton sorpassa Ricciardo.

16° GIRO/57 La corsa riparteeeeeeee! Rientra la safety car. Vettel tallonato da Bottas…

Le FOTO dell’incidente tra Stroll e Sainz.

E’ stata portata via la Williams di Stroll, safety car ancora in pista ma dovrebbe rientrare nel corso del prossimo giro. SEBASTIAN VETTEL AL COMANDO!

15° GIRO/57 ATTENZIONE! Hamilton sotto investigazione. Ha rallentato troppo prima dell’ingresso nella pit-line, ostacolando Ricciardo che ha protestato.

14° GIRO/57 Riepiloghiamo la situazione. Sebastian Vettel è al comando alle spalle della safety car, chiamata in pista per permettere ai commissari di togliere dalla pista la Williams di Stroll. Alle spalle della Ferrari ci sono la Mercedes di Bottas e la Red Bull di Ricciardo, quarto posto per Hamilton. Raikkonen è sesto dietro a Massa. Hanno già terminato la gara Sainz, Stroll, Verstappen, Magnussen.

PRIMOOOOOOOOOOOOOOO! VETTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEL! DAVANTI A TUTTIIIIIIIIIIIII! STRATEGIA VINCENTEEEEEEEEEEE! HAMILTON E BOTTAS si fermano e sono alle spalle.

13° GIRO/57 SAFETY CAR IN PISTA. Problemi per Stroll tamponato da Sainz, la Williams si ferma in curva e non viene subito portata via. Si è fermato Hamilton per montare le rosse, Bottas prima di lui….

VETTEEEEEEEEEEEL: 1:34, STA VOLANDOOOOOOOOOOOO! Bottas è a 18 secondi, la Mercedes andrà su una sosta? Il Gran Premio è a una svolta. La Ferrari sta sognando!

12° GIRO/57 RITIROOOOOOO DI VERSTAPPEN! Problemi ai freniiiiii! Fuori la Red Bull di Max. Sta succedendo di tutto, Raikkonen si ferma ai box. Bottas davanti a tutti, Hamilton lo tallona.

11° GIRO/57 SCATENATOOOOOOOOOOOOOOO: 40.2 nel secondo settore, è più veloce di Bottas di due secondi! Vettel passa Perez ed è nono. Si è fermato anche Verstappen che è undicesimo, paga circa 5 secondi da Vettel. Che guadagno!

10° GIRO/57 CLAMOROSO! SEBASTIAN VETTEL SI FERMA! Montate gomme rosse, la Ferrari prova l’under cut! Era secondo, stava tallonando Bottas. Ora potrebbe trovare del traffico in pista: è 12esimo, vediamo se la strategia sarà azzeccata. Un GRANDISSIMO RISCHIO!

9° GIRO/57 Ritiro di Magnussen su Haas. Raikkonen ora è il più veloce in pista, sta provando a rientrare sulle due Red Bull. Vettel sempre lì a mezzo secondo da Bottas, Hamilton è dietro di 8 decimi, le due Red Bull gli stanno mettendo pressione…

8° GIRO/57 Hamilton ha perso mezzo secondo da Vettel che è a tre decimi da Bottas! Lewis è tallonato dalle Red Bull: ci sono 5 piloti in 2.8 secondi! SPETTACOLOOOOO. Gran Premio combattutissimo, nell’aria c’è l’attacco di Vettel a Bottas….

7° GIRO/57 Vettel è incollato all’avversario, non lo molla! Sta facendo una gara nei tubi di scarico della Mercedes. Speriamo che le gomme non soffrano questa situazione. Sempre mezzo secondo di ritardo sul traguardo. RAIKKONEEEEEEEEN SORPASSA MASSA ALLA PRIMA STACCATA, vediamo se ora riuscirà a rientrare.

6° GIRO/57 Vettel si è fatto rivedere ripetutamente negli specchietti di Bottas! Il ferrarista sta studiando l’avversario, sta cercando di capire dove poterlo passare nell’intricato tracciato del Sakhir. Hamilton è subito alle spalle di Vettel, a tre decimi. I tre stanno scappando via! CHE SPETTACOLO.

5° GIRO/57 Il leit motiv della gara è sempre lo stesso. Hamilton non osa più di tanto, probabilmente aspetta il momento della sosta per giocarsi delle sue carte e rimediare la terza posizione attuale. Bottas ha sempre quel mezzo secondo di margine su Vettel che non molla la presa: FACCI SOGNARE SEBASTIAN! Giocatela con il DRS…

4° GIRO/57 Bottas prende un ulteriore decimo di margine margine e sul traguardo ha mezzo secondo di vantaggio su Vettel: 1:36.4, giro veloce del finlandese. Rigustiamoci la partenza stellare di Sebastian: affianca Hamilton e poi con una staccatona esterna al limite beffa il rivale di sempre conquistando un’eccezionale seconda posizione.

3° GIRO/57 Vettel è sempre lì a 3-4 decimi da Bottas. Gli sta mettendo pressione, Valtteri potrebbe pagare psicologicamente il fiato sul collo di una Ferrari. Per la prima volta in carriera si trova in testa a un Gran Premio, senza il gioco delle soste. Hamilton è già a 1.2 secondi dal compagno di squadra. Raikkonen si fa vedere negli specchietti di Massa, deve riprendersi prontamente la sesta piazza.

2° GIRO/57 Non cambia nulla al vertice. Il passo di Ferrari e Mercedes è simile: 4 decimi a dividere Bottas e Vettel, da ora è possibile utilizzare il DRS. La Ferrari è velocissima nel secondo intermedio, qui Sebastian si avvicina tantissimo al finlandese ma è difficile passare.

1° GIRO/57 Sebastian Vettel è stato stellare in partenza! Dopo aver faticato in Australia e in Cina, questa volta il tedesco ha infilato Hamilton alla prima curva, superandolo all’esterno, mettendo in crisi Lewis. Bottas non scappa via ma ha tenuto con merito la vetta del GP del Bahrain. La Ferrari c’è e non lo lascia scappare! Grande scatto di Verstappen che è quarto davanti a Ricciardo e Massa, Raikkonen crollato in settima posizione.

17.03 VETTEEEEEEEEEEEEEEEELLLLLLLLLLLLL! HA PASSATO HAMILTONNNNNNNNNNNNNNNNNN! MONUMENTALEEEEEEEEEEE! Bottas tiene la testa, Crisi per Hamilton. Bottas ha tenuto psicologicamente.

17.03 PARTITIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!

17.03 Semafori rossi….

17.02 Eccoli! Bottas va a prendersi la pole position, accanto lui Hamilton. Vettel si prende la terza piazzola. Scaramucce psicologiche tra i tre. Lewis si è spostato solo all’ultimo sulla destra…

17.01 I piloti si stanno dirigendo verso la partenza, pronti a schierarsi…. Pronti a scatenare l’inferno, il plotone allungato sta arrivano.

17.00 Parte il giro di ricognizione!

16.59 L’unico pilota su gomme gialle è Ericsson: proverà una strategia particolare.

16.58 Ricordiamo che i primi 10 partono su gomme super soft. Vento contrario in partenza, con folate fino a 20 km/h. Sarà determinante.

16.58 Tutto pronto! Ricordiamo le prime posizioni: Bottas in pole position, prima fila tutta Mercedes con Hamilton, Vettel è terzo davanti alla Red Bull di Ricciardo, l’altra Ferrari di Raikkonen apre la terza fila chiuda da Verstappen. Scontro diretto tra Ferrari e Mercedes.

16.56 Una partenza da veri cuori forti che potrebbe già indirizzare l’intero Gran Premio.

16.55 Emozione palpabile per Bottas mentre Hamilton sembra convinto nei propri mezzi. Cinque minuti al via del GP del Bahrain.

16.54 Meccanici pronti per togliere le coperture sulle gomme, Horner spia il lavoro Ferrari: che abbia in mente qualcosa?

16.52 Queste le condizioni meteo che vi abbiamo anticipato prima. Oggi fa più fresco e c’è più vinto: le strategie potrebbero essere rivoluzionate!

16.52 Vettel sembra carico sulla sua Ferrari, dalla visiera lascia intravedere gli occhi della tigre per una gara d’assalto…

16.50 Fervono i preparativi sulla griglia di partenza. Tra 10 minuti il giro di ricognizione, poi il via del GP del Bahrain!

16.48 Si parla anche di un po’ di sabbia in alcuni punti del tracciato. Siamo nel deserto e il vento può essere un alleato o un amico, dipende dai casi.

16.47 Il sole sta tramontando, il Gran Premio sarà interamente in notturna, sotto i riflettori del deserto.

16.45 Piloti schierati sulla linea di partenza per l’inno del Bahrain.

16.42 Oggi fa più fresco rispetto ai giorni delle prove libere e delle qualifiche. Si potrebbe puntare a 1 sola sosta contro le 2 preannunciate. Deciderà il degrado delle super soft. La Ferrari è più gentile con le coperture sul passo gara e questo potrebbe dare un vantaggio importante alle Rosse. Buona notizie dalla griglia di partenza…

16.40 Sarà fondamentale la partenza, come spesso accade in F1. Bottas reggerà il peso della prima partenza al palo? Hamilton sorpasserà subito il compagno di squadra e prenderà margine su Vettel? Il ferrarista riuscirà a trovare la partenza a razzo per mettere in difficoltà le Mercedes? Le Red Bull saranno subito performanti? Quando si spegneranno i semafori rossi ci sarà subito da divertirsi, le prime curve saranno determinanti!

16.37 Si sta per formare la griglia di partenza…

16.36 La tensione sale sul tracciato di Sakhir, il rombo dei motori è sempre più acceso…

16.34 La Ferrari non vince in Bahrain addirittura da 7 anni! Nel 2010 ci pensò Fernando Alonso a piazzare la stoccata. Proprio lo spagnolo, oggi in pista e che si appresta a disputare la 500 Miglia di Indianapolis e anche la 24 Ore di Le Mans, è il più vincente su questo tracciato: ben 3 volte ha tagliato per primo il traguardo (2005, 2006, 2010).

Due trionfi a testa per Hamilton (2014 e 2015), Vettel (a bordo della Red Bull nel 2012 e 2013), Felipe Massa (sulla Ferrari nel 2007 e 2008). Lo scorso anno si impose Nico Rosberg, poi Campione del Mondo: le ultime tre edizioni hanno visto sempre un pilota Mercedes sul gradino più alto del podio!

16.31 Oggi si festeggia anche il 75esimo compleanno di Frank Williams. La sua scuderia gli ha fatto gli auguri. Chissà che Massa non riesce a fargli un bel regalo…

16.30 Raikkonen si trova tra le due Red Bull, possibili incomodi nel GP del Bahrain. Ricciardo è quarto, Verstappen è sesto: sembrano avere un buon passo, sono funambolici e possono provare a lottare per salire sul podio.

16.28 Kimi Raikkonen, invece, è quinto in qualifica. La seconda guida della Ferrari aprirà la terza fila e per lui si preannuncia un gara tutta in salita: dopo le critiche ricevute da Marchionne al termine della prova di Shanghai, il finlandese non sembra essersi dato una scossa e attorno a lui girano le prime voci di mercato.

16.25 Sebastian Vettel va a caccia della rimonta. Il tedesco a bordo della sua Ferrari ha vinto il GP inaugurale in Australia e poi è arrivato secondo in Cina. La Rossa sembra essere performante in questo avvio di stagione ma il mezzo secondo di ritardo accusato ieri in qualifica pesa tantissimo: è stato un caso oppure la Mercedes è già scappata? Oggi l’ex Campione del Mondo scatterà dalla terza casella e deve inventarsi una magia. La partenza è stato un tallone d’Achille nelle due precedenti gare, oggi servirà invertire la rotta.

16.22 Bottas ieri ha battuto Lewis Hamilton che ha così fermato il suo filotto di pole position a quota 6 (4 l’anno scorso, 2 in questa stagione): stava inseguendo il record di Ayrton Senna e non l’ha presa benissimo. Il britannico ha vinto il GP di Cina ed è in testa al Mondiale insieme a Sebastian Vettel. Riuscirà a scalzare Bottas subito in partenza oppure si preannuncia una gara in salita?

16.21 Valtteri Bottas ha conquistato la prima pole position della carriera dopo 80 Gran Premi. Il finlandese partirà al palo: la seconda guida della Mercedes pagherà lo scotto dell’emozione oppure riuscirà subito a essere performante?

16.11 Ricordiamo che in medio oriente siamo in prossimità del tramonto. Si correrà sotto i riflettori sul rovente circuito di Sakhir.

16.10 Buongiorno amici di OASport. Alle 17.00 scatterà il GP del Bahrain.

Lascia un commento

Top