Golf, PGA Tour 2017: Jason Dufner è primo dopo tre giri all’RBC Heritage. Francesco Molinari risale nella top 20

Jason-Dufner-Golf-Twitter-PGA-Tour.jpg

Grande spettacolo dopo tre giri all’RBC Heritage (montepremi 6,5 milioni di dollari), che si sta disputando sul percorso del Harbour Town Golf Links della Hilton Head Island, in South Carolina, Stati Uniti. Al comando troviamo Jason Dufner. L’americano è stato il grande protagonista del sabato, chiudendo il terzo giro in 65 colpi, 6 sotto il par, ed issandosi in vetta alla classifica con uno score totale di -13. Il 40enne di Cleveland ha chiuso le prime nove con ben due eagle, alla 2 ed alla 5, ma tre bogey. È stato invece nelle seconde nove dove ha fatto la differenza, con i birdie alla 10, alla 14, alla 15 ed alla 16.

Al secondo posto troviamo invece Graham DeLaet, a -12. Il canadese, leader dopo due giornate insieme all’inglese Luke Donald, ha girato in 69 colpi, perdendo una posizione ma rimanendo in piena corsa per vincere il suo primo titolo sul PGA Tour. Dietro di lui, a -11, c’è una coppia statunitense, composta da Kevin Kisner, altro protagonista di giornata con un giro in 66 colpi, e Webb Simpson. L’inglese Ian Poulter insegue ad un colpo di distanza mentre dietro di lui, a -9, troviamo Luke Donald, che ha perso posizioni con un giro terminato 1 colpo sopra il par, accompagnato dagli americani Wesley Bryan e William McGirt. Il torneo è dunque apertissimo in vista dell’ultima giornata.

Risale in ventesima posizione il nostro Francesco Molinari. Il torinese ha completato un giro senza particolari acuti, chiudendo la prima parte con i birdie alla 2 ed alla 9, ma incappando poi nel bogey alla 13. Il giro si è concluso con 70 colpi per uno score totale di -5. Nell’ultima giornata quindi, Chicco proverà a raggiungere la top ten, distante solo tre colpi.

 

Foto: Twitter PGA Tour

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top