Ginnastica, Europei 2017 – Come si presenta l’Italia? I migliori punteggi delle azzurre in stagione

Lara-Mori-Roma.jpg

Gli Europei 2017 di ginnastica artistica sono ormai alle porte. A Cluj-Napoca è tutto pronto per la massima rassegna continentale che, dal 19 al 23 aprile, tornerà in Romania dopo 60 anni di assenza.

L’Italia si presenta all’appuntamento con soltanto 3 azzurre visto che Sofia Busato si è infortunata durante il primo allenamento proprio in Transilvania. La capitana Lara Mori e le debuttanti Martina Maggio e Giada Grisetti dovranno dare il meglio di sé per cercare delle qualificazioni alle Finali di Specialità.

Prima di questi Europei si è gareggiato relativamente poco: le azzurre hanno nelle gambe soltanto due tappe di Serie A (a Torino e a Roma) e il Trofeo di Jesolo, di cui le ultime due proprio negli ultimi 15 giorni. Forma in crescita per il terzetto a disposizione di Enrico Casella ma vediamo quali sono stati i loro migliori punteggi sui vari attrezzi in questo avvio di stagione.

Sono state considerate solo le competizioni nazionali e internazionali (no eventi regionali) e tutti i punteggi sono depennati dei vari bonus. Tra parentesi i migliori D Score che non è detto coincidano con l’esercizio in cui è stato ottenuto il miglior risultato.

 

GINNASTA VOLTEGGIO PARALLELE ASIMMETRICHE TRAVE CORPO LIBERO TOTALE D-SCORE
Martina Maggio 14.400 (5.4) 13.400 (5.2) 13.000 (4.8) 13.350 (4.9) 54.150 20.300
Giada Grisetti 13.850 (5.4) 13.950 (5.5) 13.500 (5.4) 12.300 (4.7) 53.600 21.000
Lara Mori 13.600 (4.6) 12.450 (4.7) 13.300 (5.3) 13.800 (5.3) 53.150 19.900

 

Lascia un commento

Top