Basket, Eurolega 2017: Cska Mosca e Fenerbahce vincono di nuovo e si portano sul 2-0

Bogdan-Bogdanovic-Basket-Twitter-Fenerbahce.jpg

Sono iniziate oggi le gare 2 delle serie di playoff dell’Eurolega 2017. Tornano in campo, a 48 ore di distanza, Cska Mosca e Baskonia, e Panathinaikos e Fenerbahce.

Vittoria in volata per il Cska Mosca. La squadra russa sembrava poter avere vita più facile rispetto a due giorni fa, soprattutto quando nel terzo periodo si trovava avanti di 17 punti (64-47). Un blackout della squadra allenata dal greco Dimitris Itoudis però, consente al Baskonia di ricucire le distanze. Gli spagnoli arrivano a pareggiare a 13″ dalla fine, grazie alla tripla del francese Rodrigue Beaubois. Sul ribaltamento di fronte, Kyle Hines prende il rimbalzo sulla conclusione di Milos Teodosic e viene mandato in lunetta con 1.1″ sul cronometro. Segna il primo, prova a sbagliare il secondo ma finisce per segnare. Finisce 84-82 per il Cska Mosca che ora è avanti 2-0 nella serie ed è ad un passo dalla Final Four. I migliori nella squadra campione in carica sono Teodosic con 16 punti e 8 assist, Nando De Colo e Kyle Hines con 10 punti. Al Baskonia invece, non bastano i 21 punti di Beaubois: i baschi hanno dato filo da torcere alla corazzata russa ma non sono riusciti a raccogliere nulla nelle due gare di Mosca.

Si porta sul 2-0 anche il Fenerbahce, che sbanca per la seconda volta nel giro di 48 ore l’Oaka di Atene. Il Panathinaikos parte meglio rispetto a gara 1 e si porta subito avanti 16-6. Gli risponde la squadra turca con un 14-0 di controparziale. L’equilibrio a questo punto si mantiene per tutto l’incontro, con protagonisti Mike James (22 punti) per i greci ed ancora Bogdan Bogdanovic per i gialloblu: il croato chiude con 25 punti, 8 rimbalzi e 6 assist. Nel finale in volata, si arriva all’ultimo minuto con il Pana sotto di 1. K.C. Rivers sbaglia da tre, mentre le mani di Bobby Dixon ed Uros Slokar non tremano dalla lunetta. Il Fenerbahce vince 80-75 e vola sul 2-0, con la possibilità martedì di chiudere la serie sul campo di casa. Per i turchi, un grande contributo è arrivato anche dai 22 punti e 9 rimbalzi di Ekpe Udoh. Gigi Datome invece, ha chiuso con 2 soli punti (il canestro del sorpasso a 4′ dalla fine) in 17 minuti di impiego.

Le quattro squadre di questa sera scenderanno nuovamente in campo martedì 25 aprile, a campi invertiti, per la terza partita della serie. Domani invece, in programma le gare 2 tra Olympiakos ed Efes Istanbul e tra Real Madrid e Darussafaka Dogus Istanbul.

 

Foto: Twitter Fenerbahce

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top