Arrampicata Sportiva, Coppa del Mondo 2017 – Seconda tappa a Congqing: debutto dello speed, tutti i favoriti

Gabriele-Moroni.jpg

Nel weekend gli occhi degli appassionati dell’arrampicata sportiva saranno puntati su Congqing (Cina) dove andrà in scena la Coppa del Mondo della nuova disciplina olimpica. Dopo l’esordio in terra svizzera di due settimane fa, si volerà in Asia per il secondo appuntamento: nuova prova per il boulder, esordio stagionale invece per lo speed mentre il lead riposa ancora.

BOULDER (maschile) – Assente il favoritissimo Adam Ondra, non presente in starting list, a fare la voce grossa saranno i giapponesi con la corazzata guidata da Narasaki, Ogata, Hori, Sugimoto, Watanabe, Watabe. Attenzione anche al russo Aleksei Rubtsov. Non ci sarà Gabriele Moroni che in Svizzera ha sfiorato la finale, l’Italia si affiderà solo a Michael Piccolruaz e Riccardo Piazza.

BOULDER (femminile) – La britannica Shauna Coxsey è ancora una volta la favorita che se la vedrà con Petra Kilingler, Katharina Saurwein e Miho Nonaka. Italia assente.

SPEED (maschile) – Il polacco Marcin Dzienski vuole fare la voce grossa dopo l’accoppiata Coppa del Mondo-Mondiale dello scorso anno. Tanti i rivali tra cui il russo Aleksandr Shikov e il francese Bassa Mawem. L’Italia punta molto su Ludovico Fossali e Leonardo Gontero che saranno affiancato da Alessandro Santoni.

SPEED (femminile) – Iuliia Kaplina ha vinto l’ultima Coppa del Mondo, Anna Tsyganova è la Campionessa del Mondo. Sono loro due le favorite annunciate in una gara senza italiane.

Lascia un commento

Top