Volley, SuperLega – Playoff Scudetto: Civitanova rullo compressore, asfaltata Vibo Valentia in gara1. Show di Sokolov

Tsvetan-Sokolov-Civitanova-volley.jpg

Civitanova infligge una sonora lezione di pallavolo a Vibo Valentia nella gara1 dei quarti di finale dei Playoff Scudetto di SuperLega. La vincitrice della regular season del massimo campionato italiano di volley maschile non conosce soste e domina letteralmente la partita, trionfando per 3-0 (25-13; 25-15; 25-20) davanti al proprio pubblico dell’Eurosuole Forum.

Non c’è mai stata storia: la Lube ha mostrato i muscoli e ha dato un messaggio importante nella corsa verso il tricolore. Al momento i marchigiani sono i più forti e lo hanno ribadito ulteriormente. Prova sopra le righe di un indemoniato Tsvetan Sokolov: l’opposto ha messo a segno 18 punti (3 muri, 2 aces). Doppia cifra anche per Osmany Juantorena (10) ma oggi la Pantera non ha dovuto fare gli straordinari, molto bene la regia di Micah Christenson che ha trovato anche 7 punti personali.

I calabresi hanno giocato davvero sottotono, Michalovic ha deluso (4 punti), solo Barreto ci ha provato (11) ma oggi il divario tecnico era davvero esagerato. Gara2 si giocherà mercoledì sera in Calabria: Civitanova cerca il successo che la spedirebbe in semifinale, Vibo Valentia vuole l’impresa per giocarsi la bella di spareggio domenica prossima in casa dei ragazzi di Blengini.

Alle 18.00 l’ultima gara1 dei quarti di finale tra Trento e Monza: i dolomitici hanno tutto i favori del pronostico.

 

Lascia un commento

Top