Tirreno-Adriatico 2017: si ritira Fabio Aru. Per lui tracheobronchite

Aru-Valerio-Origo.jpg

In tanti si aspettavano la sfida tra lui e Vincenzo Nibali ieri sul Terminillo alla Tirreno-Adriatico, invece, per vari motivi, non c’è stata. Un problema di salute ha messo fuori dai giochi Fabio Aru: il capitano dell’Astana nella frazione più importante è rimasto praticamente subito staccato, pagando addirittura 4′ di ritardo dal vincitore Nairo Quintana.

Si tratta di tracheobronchite acuta, come leggiamo da un tweet del giornalista della Gazzetta dello Sport Ciro Scognamiglio. Il sardo ha deciso dunque di non prendere il via della quinta tappa della Tirreno, abbandonando dunque oggi la Corsa dei Due Mari. Obiettivo riprendersi al più presto per continuare con la preparazione in vista del Giro d’Italia.

 

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Tag

Lascia un commento

Top