Tiro a Segno, Europei Maribor 2017: Giuseppe Pio Capano 4° nella carabina 10 metri, la medaglia sfugge per un decimo

Giuseppe-Pio-Capano.jpg

C’è mancato davvero poco. Giuseppe Pio Capano chiude ai piedi del podio nella carabina 10 metri degli Europei di Maribor. Il giovanissimo atleta di Deliceto, alla sua prima finale a livello senior, ha sfoderato una prestazione eccellente, mancando la medaglia per un decimo di punto.

In testa al termine dei primi sei colpi, l’azzurro è rimasto sempre nelle prime posizioni sino agli ultimi quattro tiri, quando un 9.8 e un 9.3 non gli hanno permesso di stare davanti al francese Alexis Raynaud; il transalpino, a medaglia a Rio 2016, si è così preso il bronzo alle spalle del russo Vladimir Maslennikov, oro con 250.5, e dell’ucraino Oleh Tsarkov, argento con 247.7.

Così gli altri azzurri: Lorenzo Bacci ha ottenuto un buon 17° posto (due posizioni peggio rispetto al 2016), Simon Weithaler ha invece chiuso 54°.

Classifica carabina 10 metri maschile

1 MASLENNIKOV Vladimir RUS 631.9 51.6 52.4 21.1 20.7 21.4 20.7 20.5 21.2 20.9 250.5

2 TSARKOV Oleh UKR 626.4 51.0 51.6 20.9 20.9 21.2 21.0 20.5 20.1 20.5 247.7

3 RAYNAUD Alexis FRA 626.3 51.8 50.4 20.8 20.9 20.6 20.7 19.9 20.4 225.5

4 CAPANO Giuseppe Pio ITA 627.6 51.8 51.2 20.7 20.8 20.3 20.2 20.0 205.0

5 STEFANOVIC Milutin SRB 628.5 51.0 52.1 21.4 19.5 20.5 20.4 184.9

6 GORSA Petar CRO 628.9 52.7 51.2 21.0 20.3 19.2 164.4

7 BARTNIK Tomasz POL 627.6 50.9 50.6 21.0 21.0 143.5

8 BAKKEN Ole Magnus NOR 625.8 48.1 51.6 19.6 119.3

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top