Tennis, comunicato della WTA: “Maria Sharapova potrà giocare a Stoccarda a patto che il primo match venga disputato dopo la squalifica”

sharapova-pagina-fb-maria-sharapova.jpg

La WTA ha voluto fare chiarezza dopo le tante polemiche che hanno riguardato la wild card concessa a Maria Sharapova, ex numero 1 del mondo squalificata 2 anni (ridotti a 15 mesi) per doping, in occasione del torneo di Stoccarda il 26 aprile.

Maria Sharapova sarà nuovamente a disposizione per giocare i tornei WTA di mercoledì 26 aprile, dopo 15 mesi di sospensione – precisa il comunicato ufficiale – Può chiudere e ricevere un numero illimitato di inviti, tra cui anche per il torneo di Stoccarda, dove farà il suo ritorno al tennis giocato. Secondo le regole WTA e del programma antidoping del tennis, la Sharapova potrà partecipare alle competizioni nella stessa settimana della conclusione della sua sospensione, a condizione che la prima partita venga giocata il giorno dopo la squalifica. A Stoccarda il primo turno si giocherà fino a mercoledì e per questo che la Sharapova potrà giocare il torneo perchè in quella giornata non saprà più presente la squalifica”. Siamo giunti alla fine della telenovela Sharapova?

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto da pagina facebook Maria Sharapova

Tag

Lascia un commento

Top