Snowboard, Mondiali 2017: Andreas Promegger ed Ester Ledecka in trionfo nel PGS, azzurri lontanissimi

800px-Andreas_Prommegger_FIS_World_Cup_Parallel_Slalom_Jauerling_20121.jpg

Si è disputato oggi sulle nevi spagnole di Sierra Nevada il PGS dei Mondiali di snowboard che era stato annullato nella giornata di martedì a causa di una fitta nevicata. A trionfare sono l’Austria e la Repubblica Ceca, con l’Italia che resta ancora a secco.

Tra gli uomini c’è stato l’atteso replay tutto austriaco: dopo il PSL di ieri, anche nel gigante ad affrontarsi in finale sono stati Benjamin Karl ed Andreas Promegger. Il 36enne è riuscito a completare una clamorosa doppietta (non aveva mai conquistato una medaglia mondiale) battendo di 12 centesimi il connazionale. La medaglia di bronzo è andata all’elvetico Nevin Galmarini che si è imposto nella Small Final sul bulgaro Radoslav Yankov. Solo due gli azzurri qualificati alla fase finale: accoppiamenti proibitivi per Maurizio Bormolini e Mirko Felicetti che hanno affrontato negli ottavi i due finalisti austriaci, uscendo al primo turno.

Si conferma oro iridato Ester Ledecka: la ceca questa volta non sbaglia (ieri era stata sconfitta nel PSL da Ulbing) e batte nell’ultimo atto l’elvetica Patrizia Kummer. Di bronzo la russa Ekaterina Tudegesheva. Fuori già nelle qualificazioni una deludente Nadya Ochner.

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Di Christian JanskyOpera propria, CC BY-SA 3.0, Collegamento

Lascia un commento

Top