Sci di fondo, Finali Coppa del Mondo Quebec 2017: primo acuto ‘distance’ per Johannes Hoesflot Klaebo, bravo Dietmar Noeckler

Dietmar-Noeckler-sci-di-fondo-foto-sua-fb-e1483380476807.jpg

La coppetta sprint non gli è bastata. Johannes Hoesflot Klaebo si aggiudica a Quebec City la 15 km mass start a tecnica classica portandosi a casa il primo successo in Coppa del Mondo in una gara distance. Prova decisa allo sprint con il rampollo norvegese che si è messo alle spalle il connazionale Niklas Dyrhaug e il russo Alexander Bessmertnykh. Ai piedi del podio il vincitore di ieri Alex Harvey, Sjur Roethe e Dario Cologna. 

Nel gruppetto di 21 atleti arrivati a giocarsi la vittoria, un ottimo Dietmar Noeckler conquista la decima posizione. Risultato di grande valore per il poliziotto altoatesino, spesso parecchio discontinuo e nuovamente tra i migliori dieci in World Cup dopo due anni. Non riescono a mantenere il passo dei migliori invece Giandomenico Salvadori e Federico Pellegrino, rispettivamente 23° a 59 secondi e 39° a 1’38.

Per quanto riguarda la classifica generale della corsa a tappe canadese situazione incertissima con Klaebo che si porta al comando con 22 secondi di vantaggio su Dyrhaug e 23 su Harvey. Noeckler è 19° a +1:17.9.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

 

Lascia un commento

Top