NBA 2016/17, i risultati di sabato 4 marzo: Belinelli batte Gallinari, Cleveland ko senza James

basket-belinelli-gallinari-italia-croazia-credit-ciamillo-archivio-fip.jpg

Otto partite nella notte NBA ed in particolare una interessava da vicino i colori azzurri. Infatti c’è stato il derby italiano tra Danilo Gallinari e Marco Belinelli. Il Gallo è stato il migliore dei due sul campo, chiudendo con 22 punti e 5 rimbalzi in 33 minuti di gioco contro invece i 3 punti, 3 rimbalzi e 3 assist in 27 minuti di impiego del Beli. Alla fine, però, a spuntarla sono stati gli Charlotte Hornets dell’ex Bologna, che hanno sconfitto i Denver Nuggets 112-102

Cadono i campioni in carica dei Cleveland Cavaliers, ma coach Lue aveva deciso prima della partita di tenere a riposo sia LeBron James sia Kyrie Irving. Il risultato è stato la comoda vittoria dei Miami Heat per 120-92 con un Goran Dragic da 23 punti e un Hassan Whiteside in doppia doppia (20 punti e 13 rimbalzi).

Dopo il successo nel supplementare contro New Orleans, San Antonio si ripete allo stesso modo contro i Minnesota Timberwolves, vincendo 97-90 grazie soprattutto ad un Kawhi Leonard da 34 punti e 10 rimbalzi. Restando sempre ad ovest bella e netta vittoria degli Houston Rockets contro i Memphis Grizzlies (123-108) con James Harden che mette a referto 33 punti, 11 assist e 7 rimbalzi.

Nella lotta playoff ad est importante il successo dei Detroit Pistons (136-106 sui 76ers), che mantengono la loro ottava posizione e si avvicinano ai Chicago Bulls, sconfitti a domicilio dai Los Angeles Clippers (101-91, Crawford 25 punti).
Prova a tenere vivo il sogno post season anche Milwaukee, che supera 101-94 i Toronto Raptors. I Bucks vengono trascinati dalla doppia doppia del solito Giannis Antetokounmpo (21 punti e 10 rimbalzi) e dai 24 punti di Khris Middleton.

Come Milwaukee, ma ad ovest, i Portland Trail Blazers avvicinano l’ottavo ed ultimo posto utile per i playoff dopo la netta vittoria sui derelitti Brooklyn Nets per 130-116, grazie soprattutto alla premiata ditta CJ McCollum (31 punti) – Damian Lillard (19 punti ed 11 assist)

Questo il riepilogo dei risultati

Philadelphia 76ers – Detroit Pistons 106-136
Miami Heat – Cleveland Cavaliers 120-92
Milwaukee Bucks – Toronto Raptors 101-94
Chicago Bulls – Los Angeles Clippers 91-101
Denver Nuggets – Charlotte Hornets 102-112
Houston Rockets – Memphis Grizzlies 123-108
San Antonio Spurs – Minnesota Timberwolves 97-90 d.t.s
Portland Trail Blazers – Brooklyn Nets 130-116

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

foto credit Ciamillo, Archivio FIP

Tag

Lascia un commento

Top