Napoli-Real Madrid, ottavi Champions League 2017: le ultime sulle probabili formazioni. Bale in campo, Rog subito lanciato nella mischia

Hamsik-Napoli-Gianfranco-Carozza.jpg

Lo Stadio San Paolo è pronto per ospitare uno dei confronti più sentiti degli ultimi anni sul rettangolo di gioco partenopeo. Napoli-Real Madrid, ottavo di finale di ritorno di Champions League (2016-2017) ha in sé un fascino più unico che raro, legato a ricordi passati ed all’attualità. Un’impresa attende gli uomini di Maurizio Sarri usciti sconfitti (3-1) al Santiago Bernabeu e bisognosi di una vittoria con due gol di scarto, cercando di non prenderne.

Un obiettivo tutt’altro che semplice contro una compagine che avrà in avanti anche Gareth Bale, assente all’andata, oltre a Cristiano Ronaldo e Karim Benzema. Un tris d’assi da far tremare ai polsi a cui cercheranno di contrapporsi i 60.000 tifosi napoletani, pronti a spingere la loro squadra oltre i propri limiti. Tra le fila azzurre, probabile l’impiego del croato Marko Rog, molto convincente nell’ultimo confronto di campionato contro la Roma all’Olimpico. Il centrocampista slavo dovrebbe dunque prendere il posto di Piotr Zieliński mentre confermato l’attacco “tascabile” Callejon-Mertens-Insigne.

 

LE PROBABILI FORMAZIONI

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Raúl Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Rog, A.Diawara, Hamsik; Callejón, Mertens, L.Insigne. All. Maurizio Sarri

Real Madrid (4-3-3): K.Navas; Carvajal, Pepe, Sergio Ramos, Marcelo; Modrić, Casemiro, Kroos; Bale, Benzema, Cristiano Ronaldo. All. Zinédine Zidane

 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto da pagina facebook Napoli

Tag

Lascia un commento

Top