Judo: Christa Deguchi combatterà per il Canada e punta a Tokyo 2020

Judo-Christa-Deguchi.jpg

Dopo Arissa Koyama, recentemente passata sotto i colori della nazionale brasiliana ed immediatamente vincente sul World Tour, un’altra ventunenne si appresta ad abbandonare i colori del Giappone. Si tratta di Christa Deguchi, due volte medagliata ai Campionati Mondiali Junior e già vincitrice del Grand Prix di Jeju e bronzo al Grand Slam di Tokyo nel 2013. Deguchi vuole infatti sfruttare le origini paterne per combattere con il Canada, aumentando certamente le sue possibilità di qualificazione ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Fino ad ora presente nella categoria 57 kg, Deguchi dovrà comunque affrontare una dura concorrenza interna con Catherine Beauchemin-Pinard, ma potrebbe anche pensare ad un cambiamento di divisione di peso. Ma, innanzi tutto, dovrà attendere il celere permesso della federazione giapponese per poter combattere con la nazionale nordamericana: il regolamento dell’International Judo Federation, infatti, non concede facili cambiamenti nel periodo di qualificazione olimpica – pena la perdita di tutti i punti nel ranking mondiale -, che avrà inizio tra un anno e mezzo.

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

Tag

Lascia un commento

Top