Hockey su pista, 22ma giornata serie A1. Turno spezzatino, il Trissino può impensierire il Lodi. Fortemarmi a Cremona per volare ancora

Hockey-Pista-Twitter-LegaNazionale-Hockey.jpg

Spezzatino in vista per la 22ma giornata del campionato di serie A1 di hockey su pista a causa della concomitanza con le coppe europee. Le prime tre della classe scenderanno in campo martedì 14 marzo e il turno si preannuncia delicatissimo per la lotta al vertice. Il Lodi proverà a riscattare la sconfitta di Breganze sfidando tra le mura amiche il Trissino, squadra che può vantare la miglior difesa del torneo e che è appena rientrata tra le migliori otto, in piena zona playoff. I lombardi, tuttavia, non potranno permettersi ulteriori passi falsi se non vorranno compromettere un primo posto che fino a una settimana fa sembrava blindato.

Il Fortemarmi, intanto, rinvigorito dal trionfo in Coppa Italia e dalle distanze accorciate in vetta, andrà a Cremona per dare ulteriore linfa alla sua rincorsa al primato, mentre il Viareggio in casa contro il Sarzana proverà a scacciare lo spettro del Bassano, carnefice dei toscani sia nella Final Eight che in campionato. E proprio il Bassano sarà protagonista sabato 11 marzo della prima sessione della 22ma giornata. I veneti, mina vagante del torneo, cercheranno di consolidare il piazzamento in zona playoff sul campo dell’imprevedibile Correggio, capace di grandi imprese e di improvvisi tracolli.

Sarà interessante anche il confronto tra il Valdagno e il Follonica, due compagini dotate di grande talento e reduci da alti e bassi nelle ultime settimane. Il Breganze, intanto, andrà a Giovinazzo per provare a braccare nuovamente le prime, ma dovrà vedersela con una squadra in piena lotta per evitare l’incubo della zona retrocessione, distante appena 2 punti. Il Sandrigo, infine, ospiterà il Monza, che ha recentemente sconfitto il Cremona ma è stato risucchiato nella contesa per la postseason a causa di una serie di prestazioni poco convincenti. Per il fanalino di coda, d’altra parte, si tratta ormai dell’ultima spiaggia per provare a risalire la china e dare un senso alla parte finale del torneo.

mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

 Foto: Twitter Lega Nazionale Hockey

Lascia un commento

Top