F1, Test Barcellona 2017 – Lewis Hamilton: “C’è molto da lavorare. Abbiamo avuto un problema con il fondo della macchina”

Hamilton-2-Mercedes-FotoCattagni.jpg

Meno spavaldo del solito Lewis Hamilton dopo la giornata di test di Barcellona. Il britannico rivela infatti anche un problema sulla W08 Hybrid nel corso delle prove, concluse in quarta piazza (terzo tempo della mattinata): “C’è ancora molto lavoro da fare. Il tracciato questa mattina non era un granchéammette il pilota della Mercedes – Ho cercato solo di concludere il programma raccogliendo quello che potevamo. Abbiamo avuto infatti un problema con il fondo della macchina e non volevamo compromettere il resto dei test così abbiamo preferito interrompere prima la sessione del mattino. E’ difficile dire quanto potremo migliorare da qui ad inizio stagione”, sottolinea Lewis che aggiunge: “Ci sono tanti tasselli ed il quadro non è ancora completato. Spero di avere per Melbourne la miglior monoposto possibile o comunque migliore di adesso per comprendere il set-up. Sarà dunque una sfida e sono curioso di vedere se riuscirò a vincerla” – la chiosa del tre volte campione del mondo ai microfoni di Sky.

Gli fa eco il nuovo compagno di Scuderia, il finlandese Valtteri Bottas: “La giornata è stata buona, anche se non siamo ancora al livello che avremmo voluto – sottolinea – C’è ancora tanto lavoro da svolgere e valutare ogni modifica per portare la vettura al top. Dobbiamo capire dove dobbiamo intervenire“. Anche oggi c’è stata la sensazione che in casa Mercedes importassero poco i tempi. “Non ci interessa puntare al tempo sul giro, in questo momento. Possiamo, tuttavia, fare meglio dell’1:19.705 che ho fissato la settimana scorsa se volessi farlo“. Qual è, al momento, la rivale più concreta? “Penso la Ferrari – è concorde con Hamilton – La sto vedendo veramente bene. Sembrano consistenti e veloci ma, ovviamente, non possiamo sottovalutare la Red Bull“. Siete ancora la squadra da battere? “Dobbiamo lavorare tutti assieme duramente per essere nelle migliori condizioni al via della stagione a Melbourne, per tutto il resto sarà la pista a dare conferme, o meno“.

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Tag

Lascia un commento

Top