Combinata nordica, Coppa del Mondo 2017. Akito Watabe davanti a tutti nel PCR di Schonach, Eric Frenzel secondo. Samuel Costa nella top ten

Watabe-Frenzel-Kircheisen-Oslo-Combinata-nordica-Facebook-FIS-Nordic-Combined.jpg

Prende il via il weekend decisivo per l’assegnazione della Coppa del Mondo 2016/17 di combinata nordica e a Schonach, in Germania, Eric Frenzel e Johannes Rydzek si contenderanno la sfera di cristallo nelle ultime due Gundersen NH.

Il giapponese Akito Watabe, intanto, ha lasciato intendere che non sarà un semplice comprimario e ha vinto il Provisional Competition Round con un salto di 105.0 metri dal trampolino HS106 e un punteggio di 127.5. Il tedesco Eric Frenzel è atterrato alla stessa distanza, ma ha conseguito un punteggio minore, attestandosi al secondo posto con soli 3″ di distacco dal nipponico. Terzo un altro atleta teutonico, Manuel Faisst, che ha realizzato un salto di 101.0 metri accumulando un ritardo di 16″ da Watabe. C’è tanta Germania nelle prime posizioni e Johannes Rydzek è sesto con 22″ di distanza dal leader parziale, alle spalle anche del connazionale Fabian Riessle e dell’austriaco Mario Seidl.

Ottima la prova dell’azzurro Samuel Costa, nono con un salto di 89.9 metri e un ritardo di 39″ da Watabe, mentre Alessandro Pittin è 40° a 1’43” dal giapponese. Eliminato, infine, Lukas Runggaldier, 51° e primo degli esclusi dalla Gundersen di domani. Occorre ricordare che i distacchi accumulati nel PCR acquisiranno un valore effettivo soltanto se le condizioni meteo non consentiranno domani la disputa del segmento di salto che precederà la 10 km di fondo.

mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

 Foto: Facebook FIS Nordic Combined

Lascia un commento

Top