Boxe: Paul Malignaggi lascia la boxe dopo la sconfitta con Sam Eggington

Boxe-Paul-Malignaggi.jpg

A trentasei anni, l’italo-americano Paul ”Paulie” Malignaggi ha annunciato attraverso i social network il proprio ritiro dalla boxe. Nato a Brooklyn (New York), “Magic Man” ha ottenuto trentasei vittorie nella sua carriera professionistica, a fronte di otto sconfitte, l’ultima delle quali arrivata sabato scorso contro il britannico Sam Eggington nel match valido per il titolo internazionale WBC dei pesi welter. Proprio questa cintura, ma nella categoria dei superleggeri, aveva rappresentato il primo successo di rilievo per Malignaggi nel 2004. Il suo nome è però ricordato principalmente per la vittoria del titolo mondiale IBF dei superleggeri, titolo detenuto tra il 2007 ed il 2008, e per il titolo mondiale WBA dei welter, conquistato nel 2012. Nel dicembre 2015 aveva invece sconfitto Antonio Moscatiello per il titolo dell’Unione Europea dei welter.

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top