Boxe: Keith Thurman batte Danny Garcia e si prende due cinture mondiali dei welter

Boxe-Keith-Thurman.jpg

Il Barclays Center di Brooklyn (New York), gremito di 16.000 spettatori, ha ospitato nella notte italiana la sfida mondiale tra gli imbattuti Keith Thurman e Danny Garcia: il primo metteva in palio la cintura mondiale WBA Super dei pesi medi, mentre il secondo si presentava come campione mondiale WBC della categoria, due titoli che i pugili in questione avevano conquistato dopo il ritiro di Floyd Mayweather (Thurman è stato in realtà promosso da campione ordinario a campione Super).

Ad imporsi ai punti per split decision è stato il ventottenne Thurman, che ha messo d’accordo due giudici su tre (116-112, 115-113, 113-115), diventando dunque il primo pugile ad unificare due cinture dei welter dopo Mayweather, che allo stesso tempo aveva però detenuto anche la cintura WBO. Il duello con Garcia è stato comunque molto equilibrato, con nessuno dei due contendenti che è riuscito a mandare al tappeto l’avversario.

Il pugile della Florida Thurman raggiunge dunque quota ventotto vittorie su altrettanti incontri disputati da professionista, tra i quali figura anche la vittoria sull’italiano Leonard Bundu nel dicembre del 2014, mentre Garcia, anche lui ventottenne ma proveniente dalla Pennsylvania, subisce la sua prima sconfitta dopo una serie di trentatré vittorie consecutive.

 

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top