Biathlon, Lisa Vittozzi: “Ho sempre creduto nel podio, ancora devo rendermene conto”. Prima volta storica per l’azzurra

10860897_819837914742223_557915381170223657_o.jpg

Lisa Vittozzi ha conquistato un bellissimo terzo posto nella prova a inseguimento di Kontiolahti valida per la Coppa del Mondo di biathlon. L’azzurra ha così conquistato il primo podio individuale della propria carriera nel massimo circuito internazionale! Queste le sue dichiarazioni rilasciate alla FISI: “Mi sento bene in questo periodo, ho retto bene anche a PyeongChang nonostante qualche errore di troppo. Dopo la sprint di venerdì avevo buone sensazioni, ero contenta di essere arrivata sesta perché mi consentiva di fare gara di testa nella pursuit.

Oggi ci credevo e ho cercato di stare tranquilla. L’obiettivo era sparare al poligono come sono capace di fare, sapevo che bisognava esser precisi. Ci ho sempre creduto al podio, anche quando sulla salita dell’ultimo giro mi stava raggiungendo Daria Domracheva, però non ho guardato dietro a me, ho tirato diritto e sono riuscita a mantenere un piccolo vantaggio in vista del traguardo.

Devo ancora rendermi pienamente conto di questo risultato, arrivare a questo punto della stagione in forma è un buon segnale. All’inizio della stagione facevo un po’ fatica ma strada facendo le cose sono migliorate, fino ad arrivare ai Mondiali di Hochfilzen al top. Adesso spero di finire meglio“.

https://youtu.be/60f8r9sYk3Y

Lascia un commento

Top