Biathlon, Coppa del Mondo 2017: Fourcade vince la sprint di Kontiolahti con 6 decimi di vantaggio su Moravec

Fourcade-3-Persico.jpg

Finale con brivido nella sprint maschile di Kontiolahti valida per la Coppa del Mondo di biathlon 2016/2017: Martin Fourcade ha conquistato il 13esimo successo della stagione ma con un margine di soli 6 decimi sulla seconda posizione. 

Il francese è stato costretto ad inseguire dopo il secondo poligono, in cui ha commesso un errore: entrato nell’ultimo giro con 6” da recuperare, si è dovuto superare per tenere testa ad un Ondrej Moravec in grande spolvero. Il ceco, senza errori nelle due sessioni di tiro, ha dato del filo da torcere al vincitore della Sfera di Cristallo ed è salito sul podio per la seconda volta in stagione tra Mondiali e Coppa del Mondo dopo l’argento ottenuto nella 20 chilometri iridata.

Si leccano le ferite i norvegesi in terza e quarta posizione: pur senza sbagliare, Emil Hegle Svendsen e Johannes Boe non sono riusciti ad impensierire Fourcade, chiudendo rispettivamente la prova con 9 e 12 secondi di ritardo. Quinta piazza, a 22” da Fourcade, per il tedesco Arnd Peiffer, che ha preceduto preceduto l’austriaco Simon Eder e il lettone Rastorgujevs, rispettivamente in sesta e settima posizione. Ottava piazza per l’esperto norvegese Ole Einar Bjoerndalen (un errore) davanti all’austriaco Julian Eberhard (2 errori) e il belga Roesch, che ha chiuso la top 10.

Buona prova di Lukas Hofer, che ha ottenuto il sesto miglior tempo sugli sci: purtroppo però ha commesso due errori e si è dovuto accontentare della 15esima posizione finale. Dovesse trovare la precisione, potrebbe seriamente puntare al podio e la speranza è che questi lampi di talento possano dargli la spinta giusta in vista della prossima stagione e delle Olimpiadi. Nonostante un errore in meno del compagno Dominik Windisch ha chiuso 17esimo, staccato di 10” da Hofer e oltre 1′ da Fourcade. Fuori dalla prova ad inseguimento Giuseppe Montello (66esimo) e Thomas Bormolini (91esimo) rispettivamente fermati da due e quattro bersagli mancati.

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: Persico

Lascia un commento

Top