Basket, 21a giornata Serie A 2016/17: Milano vince e allunga ancora. Avellino in crisi, vittorie importanti per Sassari e Trento

ricky-hickman-basket-olimpia-milano-foto-origo-1.jpg

Continua a vincere l’Olimpia Milano che si conferma in testa al campionato con dieci punti di vantaggio sulle prime inseguitrici. L’EA7 si è imposta nel posticipo contro la Fiat Torino per 81-74 al termine di un match combattuto e che la squadra di Repesa ha fatto sua nella parte finale. Decisivi i 17 punti di un Ricky Hickman in ottima forma, mentre a Torino non bastano i 16 del solito Wilson.

Riacciuffa il secondo posto in classifica la Reyer Venezia, che conferma di essere uscita dalla crisi dopo la vittoria in Champions League contro Avellino e quella netta di oggi per 85-61 contro la Consultinvest Pesaro. Ottima prestazione di Hrvoje Peric, miglior marcatore della sfida con 21 punti.

Continua, invece, la crisi della Sidigas Avellino, che perde in casa anche contro la Openjobmetis Varese per 82-75. Gli irpini sono al quarto ko consecutivo tra Coppa Italia, Champions e campionato; mentre i lombardi ottengono una vittoria importantissima in chiave salvezza grazie soprattutto ai 19 punti di Anosike.

Appena dietro alla coppia Venezia/Avellino c’è un gruppo di quattro squadre: Trento, Sassari, Capo d’Orlando e Reggio Emilia, ma quest’ultima deve ancora giocare domani sera nel posticipo contro la Mia Cantù. Tornando alla Dolomiti Energia e al Banco di Sardegna sono arrivate due belle vittorie rispettivamente contro Caserta (76-66) e Pistoia (81-75).
Un piccolo capitolo a parte lo meritano i siciliani che sono veramente la grande sorpresa di questa stagione, finora giocata in maniera straordinaria. La Betaland ottiene un successo fondamentale contro la Germani Brescia, imponendosi 71-67 con 14 punti a testa di Archie, Delas e Diener.

Chiude questo resoconto di giornata la vittoria della Enel Brindisi sulla Vanoli Cremona per 94-82. I pugliesi risalgono la classifica e si avvicinano alla zona playoff, mentre i lombardi sono ora ultimi in classifica a due punti dal trio formato da Cantù, Varese e Pesaro.

 

Questo il riepilogo dei risultati

Sassari – Pistoia 81-75
Trento – Caserta 76-66
Capo d’Orlando –  Brescia 71-65
Brindisi – Cremona 94-82
Avellino – Varese 75-82
Venezia – Pesaro 85-61
Milano – Torino 81-74
Cantù – Reggio Emilia (domani ore 20:45 Sky Sport 2 HD)

 

CLASSIFICA: Milano 36, Venezia, Avellino 26, Trento, Sassari, Capo d’Orlando 24, Reggio Emilia*  22, Torino, Brescia, Pistoia, Brindisi 20, Caserta 18, Cantù*, Varese, Pesaro 14, Cremona 12.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

 foto Valerio Origo

Tag

Lascia un commento

Top