Baseball, World Classic 2017: una super Olanda vede le semifinali. Porto Rico senza freni

baseball-olanda-fibs.jpg

Una delle liete sorprese di questo World Baseball Classic 2017 è certamente l’Olanda. L’ultimo team europeo rimasto in gara ora vede spalancarsi le porte delle semifinali dopo la superba e netta vittoria ai danni dello spento team cubano. Un 14-1 che proietta gli orange verso nuovi orizzonti, e spedisce Cuba nel limbo di un WBC ai limiti dell’anonimato per una nazionale dalla storia secolare.

Impressionante la costanza delle star MLB olandesi, capaci di indirizzare il match, durato soltanto 7 inning, sin dalle prime battute. Sugli scudi Wladimir Balentien, autore di due homerun, Jurickson Profar, bravo nel trovare 3 valide, ed il 36enne Diegomar Markwell, perfetto corridore. In generale i tulipani hanno fornito una prova senza falle, che mette davvero paura al resto delle compagini in lotta per le final four.

Gruppo E che adesso attende l’ultimo e decisivo incontro tra i padroni di casa del Giappone, e la sorpresa Israele. Una vittoria nipponica fugherebbe ogni dubbio con Giappone ed Olanda qualificate, mentre un trionfo israeliano proietterebbe le tre compagini al tiebreak per decretare le due nazionali che avanzeranno alle semifinali.

Passiamo dalla Tokyo Dome a San Diego, dove ha avuto inizio l’attesissimo girone F con la sfida centroamericana tra Porto Rico ed i campioni in carica della Repubblica Dominicana. La California è stata teatro della prima sconfitta dei dominicani dal 2009, straordinaria la prova del bullpen portoricano, e del catcher veterano Yadier Molina, che hanno imbrigliato una stordita Repubblica Dominicana.

Un 3-1 che apre scenari inattesi alla vigilia per un team capace di aggiudicarsi il terribile gruppo D, e presentarsi al secondo round robin con questa prestigiosa vittoria.

ciro.salvini@oasport.it

Foto: FIBS

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top