Baseball, World Classic 2017: due su due per Israele, Cina Taipei sconfitta 15-7

Israele-pagina-fb-World-Baseball-Classic.jpg

Prosegue la marcia di Israele nel gruppo A del World Baseball Classic 2017, con i ragazzi di Jerry Weinstein che hanno superato con un netto 15-7 la Cina Taipei, dopo aver sconfitto a sorpresa anche la Corea del Sud nella giornata di ieri.

Un successo straripante per la formazione israeliana, aperto già nel primo inning dal singolo di Ike Davis, che ha spedito in casa base Sam Fuld e Ty Kelly, con il top completato sul 4-0 dalle corse di Nate Freiman e dello stesso Davis. Nel terzo parziale è stato invece Ryan Lavarnway a mettersi in mostra, realizzando un fuoricampo, e allungando sul 6-0, per via della posizione di Zach Borenstein.

Il match era ormai in cassaforte, ma la selezione taiwanese è riuscita ad accorciare nel sesto inning, grazie al doppio di Chih Sheng Lin, che ha permesso a Chin-Lung Hu e Chih-Hao Chang di raggiungere casa base, con il parziale chiuso dal 6-3 realizzato da Chih-Hsien Chiang.

Israele si è però dimostrata nettamente superiore, allungando fino al 12-3 tra il settimo e l’ottavo parziale, con rispettivi punteggi di 5-0 e 1-0.

A risultato ampiamente acquisito, Nate Freiman ha realizzato un fuoricampo ad inizio nono inning, andando a segno insieme a Ty Kelly e Meyers, con la China Taipei che ha risposto, accorciando fino al conclusivo 15-7.

Foto: pagina Facebook World Baseball Classic

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top