Atletica, Europei Indoor 2017 – Laura Muir firma la doppietta 1500-3000m! Al maschile sorpresa Mechaal, Crippa e Viola settimi

Laura-Muir.jpg

Laura Muir firma una superlativa doppietta nel mezzofondo agli Europei Indoor 2017 di atletica leggera. Dopo la bella vittoria conquistata ieri sui 1500m, la britannica non conosce limiti, non si fa prendere dalla stanchezza e a Belgrado (Serbia) ha letteralmente dominato i 3000m.

La 23enne ha attaccato a 400m dal traguardo, lasciando sul posto tutte le avversarie a cominciare da Yasemin Can che aveva condotto il gruppo di testa fino a quel momento. La primatista europea della distanza ha fermato il cronometro su 8:35.67, record dei campionati. Medaglia d’argento così per Yasemin Can (8:43.46, record nazionale turco), terzo posto per l’altra britannica Eilish McColgan (8:47.43). Un plauso lo merita anche la nostra Giulia Viola che ha fatto registrare il personale (8:56.19) e concluso al settimo posto la sua terza finale consecutiva agli Europei.

 

Sui 3000m maschili, invece, tutti si aspettavano un spalla a spalla tra Hayle Ibrahimov e Ali Kaya, gli ultimi due Campioni d’Europa nella disciplina. A trionfare è invece stato lo spagnolo Adel Mechaal (origini marocchine) che si è imposto in volata sull’accreditato Henrik Ingebrigtsen (8:00.60 a 8:00.93). Il 26enne iberico, già medagliato sui 5000m agli Europei outdoor, ha così ottenuto la gioia più grande della sua carriera.

Ali Kaya, che aveva tirato nella prima parte di gara, è soltanto nono (8:08.92). L’Italia accoglie il settimo posto di Yema Crippa (8:05.63) da cui ci si poteva aspettare qualcosa in più mentre Marouan Razine è stato squalificato dopo aver concluso la prova a metà classifica.

 

Lascia un commento

Top