Motomondiale 2017: il calendario e le date dei test pre-stagionali. Si parte a Sepang

Rossi-Lorenzo-MotoGP-Marco-Fattori.jpg

Non manca molto al ritorno in pista dei centauri del Motomondiale. I test pre-stagionali, classico appuntamento di preparazione in vista del primo round iridato di Losail (Qatar) previsto il 26 marzo, rappresenteranno un momento importante per i piloti. In sella alle nuove creature del Circus Valentino Rossi, Jorge Lorenzo, Marc Marquez e compagni si esibiranno in cerca di risposte confortanti dal cronometro, motivati fin da subito a dare il meglio di loro stessi. Un 2017 che si preannuncia assai interessante: Lorenzo sulla Ducati, Maverick Vinales in Yamaha ed un Rossi motivato ad inseguire il sogno del decimo titolo. Tanti spunti interessanti, fin dalle prove di Sepang (Malesia) programmate dal 30 gennaio al 1 febbraio, che forniranno riscontri interessanti. In verità sarà un altro rider a dare il via, ovvero Casey Stoner, nelle vesti di collaudatore della Rossa. Il campione del mondo 2007 e 2011, infatti, girerà sul tracciato malese per provare i componenti sulla nuova nata di Borgo Panigale e fornire informazioni ai due piloti ufficiali.E c’è da scommetterci che anche i suoi tempi susciteranno l’interesse dei curiosi. Eccovi dunque il calendario completo degli impegni dei nostri “eroi” su due ruote.

CALENDARIO TEST PRE-STAGIONALI 2017

25 gennaio: Casey Stoner in sella alla Ducati – Sepang
30/31 gennaio, 1 Febbraio: MotoGP – Sepang
15/17 febbraio: MotoGP – Phillip Island
18/19 febbraio: Moto2 – Valencia
18 / 19 febbraio: Moto3 – Valencia
22/23 febbraio: Moto2 – Jerez
22/23 febbraio: Moto3 – Jerez
27/28 febbraio: Moto2 – Jerez
27/28 Febbraio: Moto3 – Jerez
8/10 marzo: Moto2 – Jerez
08-10 marzo: Moto3 – Jerez
10/12 marzo: MotoGP – Qatar
17/19 marzo: Moto2 – Qatar
17/19 marzo: Moto3 – Qatar

 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto di Marco Fattori

Lascia un commento

Top