Curling: Mondiali femminili 2017: quale squadra per l’Italia? Assente Federica Apollonio, dubbi sulla formazione azzurra

Apollonio-Sorelle-curling.jpg

Il curling femminile azzurro sta vivendo una stagione di polemiche forse senza precedenti per questa disciplina, almeno in Italia. Questa volta l’oggetto del contendere sono le convocazioni per i prossimi Campionati Mondiali, che avranno luogo ad aprile in Cina. Ma andiamo con ordine.

Già a novembre, in occasione delle convocazioni per la rassegna europea, non era andato tutto liscio, quando la federazione ha deciso di convocare le Tofane di Cortina, la squadra delle sorelle Federica e Giorgia Apollonio, che pure era stata sconfitta per 3-2 nell’equilibrata sfida al meglio delle cinque partite con il Lago Santa Cembra. In quell’occasione, era stato il team di Diana Gaspari ad avere da ridire per la propria esclusione.

Questa volta la situazione è ancora più complicata. Il tutto nasce dal forfait annunciato di Federica Apollonio, che a breve diventerà mamma. Ecco, dunque, che le Tofane di Cortina, che hanno conquistato sul campo la qualificazione alla rassegna iridata grazie alla doppia sfida vinta con l’Ungheria agli Europei, rischiano di non volare in Cina – o meglio, solamente alcune di loro dovrebbero andare in Asia.

Se il ruolo di skip della squadra, in assenza di Federica, sembrava promesso a Giorgia Apollonio, la federazione sembra ora intenzionata a creare un team ad hoc per partecipare ai Mondiali, composto in parte dalle Tofane ed in parte dalle giocatrici del Lago Santa Cembra. Dal 13 al 15 gennaio, infatti, è stato organizzato un raduno che non vede tra le convocate neppure Claudia Alverà, giocatrice storica delle Tofane e della nazionale.

Difficile, a questo punto, prevedere quali saranno le prossime mosse della nazionale: mettere insieme le migliori giocatrici di squadre diverse non sempre rappresenta una buona soluzione, visto che i risultati degli sport collettivi sono anche figli dell’affinità e dell’affiatamento tra i giocatori.

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Curling Federation

Lascia un commento

Top