Biathlon, Coppa del Mondo Ruhpolding 2017: Svendsen regala la vittoria alla Norvegia, Italia 10^

Svendsen-Biathlon-Romeo-Deganello.jpg

Vittoria in grande rimonta per la Norvegia nella staffetta maschile di biathlon di Ruhpolding, valida per la quinta tappa di Coppa del Mondo di biathlon 2016/2017. La squadra scandinava si è mantenuta sempre nelle prime posizioni, ma solo nell’ultima frazione con Emil Hegle Svendsen è riuscita a portarsi in testa alla competizione.

Ole Einar Bjørndalen ha offerto la solita prova solida in prima frazione, consentendo a Vetle Sjastad Christiansen e Henrik L’Abee-Lund di veleggiare nel primo gruppo di inseguitori alle spalle della Russia che aveva preso margine grazie ad una seconda frazione eccellente di Anton Shipulin. In quarta frazione, però, Anton Babikov è andato in crisi nell’ultimo giro, con Svendsen che ha recuperato il distacco di 15” che aveva all’uscita dell’ultima sessione di tiro scavalcandolo poco prima della volata per tagliare il traguardo in prima posizione.

La Russia ha chiuso in seconda posizione con due sole ricariche utilizzate da Volkov, Shipulin, Eliseev e Babikov: purtroppo per loro, però, non è bastato al fine di conquistare la vittoria. La Germania ha completato il podio davanti al pubblico di casa, scatenato come di consuetudine ad ogni bersaglio colpito da Lesser (che ha pagato un giro di penalità), Doll, Peiffer e Schempp, che pur entrando con Svendsen all’ultimo poligono ha dovuto utilizzare una ricarica perdendo la possibilità di giocarsi il successo. A seguire si sono classificate Ucraina, Repubblica Ceca, Svezia, Austria, Bulgaria e una Francia attardata sin dalle prime fasi, nona all’arrivo.

Decima posizione per la nazionale italiana, che ha pagato un secondo poligono molto negativo di Dominik Windisch, che è incorso in un giro di penalità al termine di una prova counque positiva. Molto bene invece Lukas Hofer, il migliore del gruppo al lancio a confermare la buona condizione di forma, Giuseppe Montello e Thomas Bormolini, che hanno limitato gli errori difendendo un buon piazzamento tra i migliori 10.

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: Romeo Deganello

Lascia un commento

Top