LIVE – Sci alpino, superG Val d’Isere in DIRETTA: Jansrud vince davanti a Svindal e Paris

Peter-Fill-Sci-Tacca-Pentaphoto.jpg

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA del superG della Val d’Isere, prima prova stagione di Coppa del Mondo per la velocità. Sul tracciato francese finalmente tornano a gareggiare gli uomini jet e c’è grande attesa per alcuni dei principali protagonisti della Coppa del Mondo. Favorito numero uno il norvegese Kjetil Jansrud, che ben si è comportato nelle due prove cronometrate di discesa. Attenzione anche al connazionale Aleksander Aamodt Kilde, vincitore della coppa di specialità lo scorso anno. Non bisogna dimenticare nemmeno Aksel Lund Svindal in una disciplina dove la Norvegia è grande protagonista. Le prove dei due giorni precedenti, però, hanno messo in luce anche un ottimo Peter Fill ed è proprio l’altoatesino a guidare la squadra azzurra. Attesa anche per Christof Innerhofer e Dominik Paris, apparsi un po’ sottotono in questa settimana.
Al cancelletto di partenza anche Marcel Hirscher, possibile outsider di giornata e comunque alla caccia di punti importanti per consolidare la sua prima posizione nella classifica generale.
Inizio della gara alle ore 12.00 e non perdetevi neanche una discesa con la diretta di OA Sport.

LA STARTLIST DELLA GARA

Cliccare F5 per ricaricare la pagina e ricevere gli aggiornamenti

Si chiude qui la nostra diretta con la vittoria di Kjetil Jansrud davanti al connazionale Aksel Lund Svindal e al nostro Dominik Paris. Grazie per averci seguito

13.18: Ventiquattresimo ad oltre due secondi il giovane Emanule Buzzi

13.04: Undicesimo il canadese Erik Guay, forse il vero ultimo pericolo per il podio di Paris

12.59: Settima posizione per l’americano Travis Ganong, che chiude appena davanti a Peter Fill con 75 centesimi dalla vetta

12.54: Non è successo nulla di significativo nelle ultime discese degli austriaci Streitberger e Franz e dell’americano Ligety. Solo Franz è riuscito ad inserirsi tra i primi dieci

Sono scesi i primi venti e la classifica vede sempre in testa Kjetil Jansrud. Il norvegese ha un vantaggio di 17 centesimi sul connazionale Aksel Lund Svindal e di 41 su Dominik Paris, che resiste sul gradino più basso del podio

12.43: BRIVIDO PER PINTURAULT! Il francese stava andando benissimo, poi un errore nella parta alta lo ha portato fuori linea e per rientrare lo sciatore transalpino è passato in mezzo ad una porta. Finisce qui la sua gara.

12.41: Tredicesimo posto per Andrew Weibrecht. Ora Alexis Pinturault che chiude i primi venti

12.40: Uscito Innerhofer, ma ubito un grave errore nella parte alta compromette aveva compromesso la gara dell’azzurro. Christof è rimasto incastrato con il braccio sinistro in una porta e si è sbilanciato

12.35: Decimo tempo per Cook, lo stesso di Hirscher ad 1.22 dalla vetta. Al cancelletto di partenza c’è Christof Innerhofer

12.33: Sesta posizione per Feuz appena davanti al nostro Peter Fill. Adesso il canadese Dustin Cook e poi tocca ad Innerhofer

12.31: Ottava posizone per Adrien Theaux. Al cancelletto di partenza lo svizzero Beat Feuz. Tra poco è il momento di Christof Innerhofer

12.29 PETER FILL E’ SESTO. 66 centesimi di ritardo per l’azzurro che ha sbagliato poco prima della “Bosse Emile”, tenendo troppo sulla diagonale. Adesso è il momento del francese Theaux

12.28: Buona prova per Hirscher, settimo ad 1.22 da Jansrud. Tocca a Peter Fill. L’Italia si gioca un’importante chance di vittoria

12.26: Undicesimo a 2.34 Mattia Casse, che commette un gravissimo errore nella parte di piano, compromettendo tutta la sua prova. In pista Marcel Hirscher. Grande curiosità per vedere il campione austriaco

12.24: Carlo Janka recupera tantissimo nella zona della compressione e alla fine è quarto a 44 centesimi da Jansrud. Sospiro di sollievo per Paris, che resta terzo. Ora Mattia Casse, che nella prima prova ha fatto benissimo

12.19: Sesto ad 1.32 il veterano austriaco. Sono scesi i primi dieci ed in testa alla classifica ci sono due norvegese Jansrud e Svindal, ma attualmente al terzo posto c’è Dominik Paris.

12.17: Brutta prov dell’austriaco, addirittura ottavo ad oltre due secondi dalla testa. In pista Hannes Reichelt, anche lui al rientro.

12.15: Sander quinto a 91 centesimi. In pista l’austriaco Vincent Kriechmayr

12.13 KJETIL JANSRUD SI PRENDE LA TESTA DELLA GARA! Non sbaglia il super favorito odierno che precede di 17 centesimi il connazionale. Scivola al terzo posto Dominik Paris. Ora il tedesco Sander

12.11: DOMINIK PARIS E’ SECONDO! 24 centesimi di ritardo da Svindal. Buona parte alta per l’altoatesino, che ha perso centesimi preziosi nella parte centrale, non riuscendo poi a recuperare nel finale. E’ il momento del grande favorito, Kjetil Jansrud

12.09: SVINDAL IN TESTA! Campione straordinario il norvegese che nonostante tutti i problemi fisici si porta in prima posizione con 29 centesimi di vantaggio su Kline. Tocca a Dominik Paris.

12.07: Manche pulita senza troppi errori per Kline che va davanti di oltre un secondo (1.12) su Kilde. Lo sloveno diventa ora un avversario pericoloso per tutti. E’ il momento di Aksel Lund Svindal

12.05: Kilde passa in testa con soli due centesimi su Mayer, ma il norvegese ha sbagliato tantissimo nella parte alta, rischiando anche di uscire. Nella parte del bosco poi un ottimo recupero, ma non appare una prova da prime posizioni. In pista ora lo sloveno Bostjan Kline

12.03: subito la prima uscita della gara. Baumann salta una porta dopo la compressione. Ora tocca ad uno dei grandi favoriti, Aleksander Aamodt Kilde, vincitore della coppetta di specialità lo scorso anno

12.01: qualche errore di troppo nella parte alta per l’austriaco, che chiude con il tempo di 1’23.25. Adesso tocca al connazionale Romed Baumann

11.59: ci siamo ormai. Sta per partire Matthias Mayer. Il campione olimpico di discesa torna in pista dopo il grave infortunio alla schiena della passata stagione

11.50: Tra dieci minuti l’inizio della gara. Questi i pettorali degli azzurri

Dominik Paris (6)
Mattia Casse (12)
Peter Fill (14)
Christof Innerhofer (18)
Emanule Buzzi (35)
Guglielmo Bosca (50)
Henri Battilani (55)
Matteo De Vettori (56)
Werner Heel (66)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto Trovati/Pentaphoto

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top