Combinata nordica, Coppa del Mondo 2016/17. Ecatombe azzurra nel Provisional Competition Round. Riiber dà forfait

frenzel2.jpg

Un solo italiano supera il taglio nel Provisional Competiton Round di Lillehammer, seconda tappa della Coppa del Mondo 2016/17 di combinata nordica. Samuel Costa prenderà parte alla Gundersen NH dal trampolino HS100 grazie al 33° posto conquistato nel PCR su 50 posizioni disponibili. Alessandro Pittin, attesissimo all’esordio stagionale dopo aver saltato la tappa di Ruka, non è riuscito a far meglio della 53esima posizione e, a meno che sabato mattina non si possa saltare e debba essere utilizzato il risultato del PCR, non prenderà parte alla prima delle due gare individuali in programma. Ancora peggio di lui hanno fatto Lukas Runggaldier e Armin Bauer, che hanno terminato la loro prova nelle retrovie. Il migliore è stato il fuoriclasse teutonico Eric Frenzel, che ha preceduto i due giapponesi Akito Watabe e Takehiro Watanabe. Il leader della classifica generale Johannes Rydzek ha chiuso la sua prova in sesta posizione, mentre il norvegese Magnus Moan è rimasto sorprendentemente fuori dalla top 50. La notizia peggiore per i padroni di casa riguarda, tuttavia, la defezione di Jarl Magnus Riiber, costretto a dare forfait a causa di una ricaduta dell’infezione alle vie aeree che lo aveva già ampiamente limitato a Ruka. Annunciato alla vigilia tra i favoriti per la vittoria della Coppa del Mondo, Riiber per ora è costretto nuovamente a restare ai box in questo avvio di stagione da incubo.

mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FIS Nordic

Lascia un commento

Top