Calcio femminile, Serie A 2016-2017: Mozzanica-Verona ‘El Clásico’, la Res Roma sfida il Tavagnacco in una “nuova casa”

pagina-FB-RES-ROMA-Calcio-Femminile.jpg

Il campionato italiano di Serie A di calcio femminile giunge alla sua ottava giornata e molte delle sue interpreti saranno poi impegnate con la maglia della nazionale italiana nel “Torneo Internazionale Manaus 2016”, programmato dal 7 al 18 dicembre.

La sfida di cartello del sabato calcistico in rosa è El Clasico Mozzanica-Verona. Un confronto colmo di significati tra due delle realtà più prestigiose del torneo che quest’anno hanno dato vita ad un nuovo corso. Le scaligere, dopo un inizio balbettante, si sono riprese alla grande inanellando una serie positiva di 5 partite, centrando con continuità il bersaglio grosso. Nonostante un gruppo molto giovane, infatti, le ragazze di Renato Longega hanno dimostrato grande qualità e consapevolezza prendendosi la seconda posizione della graduatoria alle spalle della Fiorentina (-3 punti) in coabitazione con il Brescia. Maggiori problemi, invece, per le bergamasche, seste in classifica (12 punti) e bisognose di punti per tenere intatte le possibilità “Scudetto”. Negli ultimi due match disputati le orobiche hanno mostrato concreti segnali di ripresa e trascinate dalla solita Valentina Giacinti possono guardare con fiducia al prossimo confronto. Il bilancio  è nettamente a favore delle venete con 7 vittorie e 3 pareggi, contro i soli due successi del Mozzanica in 12 partite disputate.

Possibilità concrete per conquistare i tre punti le hanno sia la citata Fiorentina che le leonesse, vittoriose 3-0 nel recupero del sesto turno (3-0 contro il Tavagnacco). Le viola, in vetta a punteggio pieno, sono state al momento una vera e propria macchina da guerra: miglior attacco e difesa con 29 reti siglate e solo 2 subite. L’identità di squadra, data dalla coppia Sauro Fattori ed Antonio Cincotta, è uno dei fiori all’occhiello della compagine toscana. Il prossimo incontro, in terra romagnola contro il San Zaccaria, sembra essere alla portata ma le ravennati sono in fase di ripresa dopo le prime giornate molto complicate. Le biancoblu, invece, ospiteranno il Como tra le mura amiche del Centro Sportivo Club Azzurri. L’obiettivo è chiaro: vincere e tenere il passo dell’armata gigliata. La sconfitta di Firenze è stata immediatamente dimenticata dalla squadra di Milena Bertolini, ed ora è necessario avere continuità.

Vuol continuare a sognare la Res Roma di Fabio Melillo, autentica sorpresa di questo campionato. Quarte in classifica (16 punti) le giallorosse se la vedranno alla “Polisportiva Borghesiana”, ‘nuova casa’ della Res, contro il Tavagnacco, cercando di approfittare dell’impegno sostenuto dalle friulane in settimana (match con il Brescia). Un altro test di verifica probante per le giocatrici allenate da Melillo contro un avversario che, al di là del brutto ko menzionato, è tra le squadre meglio organizzate del torneo.

Infine, scontri per la zona salvezza tra Cuneo e Jesina, con le piemontesi favorite, e tra Chieti e San Bernardo Luserna in cui sono le neroverdi, padrone di casa, ad aver destato, al momento, un’impressione migliore.

SABATO 03.12.2016 – OTTAVA GIORNATA – SERIE A 

SAN ZACCARIA-FIORENTINA (ORE 11.30)

BRESCIA-COMO (ORE 12.00)

MOZZANICA-VERONA (ORE 13.00)

CUNEO-JESINA (ORE 14.30)

CHIETI-LUSERNA (ORE 14.30)

RES ROMA-TAVAGNACCO (ORE 14.30)

 

CLASSIFICA SERIE A

Posizione Squadra Pts Pl W D L SF SA +/-
1 stesso (1) FIORENTINA 21 7 7 0 0 29 2 27
2 stesso (2) AGSM VERONA 18 7 6 0 1 21 10 11
3 stesso (3) BRESCIA 18 7 6 0 1 18 9 9
4 stesso (4) RES ROMA 16 7 5 1 1 14 6 8
5 stesso (5) TAVAGNACCO 15 7 5 0 2 22 14 8
6 stesso (6) MOZZANICA 12 7 4 0 3 17 13 4
7 stesso (7) S.ZACCARIA 6 7 2 0 5 13 17 -4
8 stesso (8) CUNEO 6 7 2 0 5 8 12 -4
9 stesso (9) COMO 6 7 2 0 5 8 17 -9
10 stesso (10) CHIETI 4 7 1 1 5 7 22 -15
11 stesso (11) S.BERNARDO LU. 3 7 1 0 6 8 26 -18
12 stesso (12) JESINA 0 7 0 0 7 11 28 -17

 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto da pagina facebook Res Roma

Lascia un commento

Top